Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 05 Dicembre 2020

Piazzetta Mediterrano, firmato protocollo d'intesa per riqualificazione e gestione

BALLARO'

E' stato firmato ieri un protocollo d'intesa per la gestione di piazzetta Mediterraneo nel quartiere di Ballarò. La cerimonia della firma del protocollo si è svolta all'interno dell'istituto Benedetto Croce, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, della dirigente scolastica, Simonetta Calafiore, dei rappresentanti di dodici associazioni (Associazione Santa Chiara, Associazione Arci Porco Rosso, Terradamare, Moltivolti, Handala, Logiche Meticce, Le Balate, Cesie, Erripa Achille Grandi, Per Esempio Onlus, Kala Onlus, Apriti Cuore Onlus), dell'Istituto Don Calabria, della Parrocchia di San Nicolò di Bari all'Albergheria e del vice capo di Gabinetto, Licia Romano, coordinatrice della Task Force su Ballaro”

Il protocollo è finalizzato alla progettazione partecipata di piazzetta Mediterraneo, concessa in comodato d'uso gratuito al Comune, dall'Istituto Diocesano Sostentamento del Clero con lo scopo di creare un luogo di socializzazione e scambio nel quartiere Albergheria-Ballarò, già oggetto da alcuni anni di esperienze di cittadinanza attiva da parte dei residenti.

Il protocollo si prefigge l'obiettivo di definire un progetto condiviso di riqualificazione dello spazio. Questo intervento si inserisce nel percorso partecipato, avviato dallo scorso mese di novembre fra l'Assemblea cittadina SOS Ballarò e l'Amministrazione Comunale per la rinascita del quartiere.

"Siamo consapevoli – ha commentato Orlando - che Ballarò rappresenta un luogo fondamentale e strategico per la rinascita dell'intera città.

La riqualificazione di questo quartieri segue gli analoghi progetti fatti dall'Amministrazione sulla Circonvallazione, il Parco della Favorita e dello Zen. Ringrazio le tre parrocchie presenti sul territorio che hanno dato un segnale molto importante insieme alle scuole e alle associazioni. Bisogna ripartire dalla società civile per la rigenerazione dei quartieri cittadini. Lunedì' sul modello Ballarò arriveremo anche nel quartiere Tribunali”

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI