Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Dicembre 2021

Giarre - Presentato il trofeo podistico

Presentazione trofeo podistico

 

E’ tutto pronto per domenica prossima, 4 agosto, per il Trofeo podistico “Sant’Isidoro Agricola”, manifestazione organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica “Aetna Sprint”, presieduta dal prof. Salvo Bracci, e dal comitato provinciale della Fidal, presieduto da Davide Bandieramonte, con il patrocinio del comune di Giarre. La grande novità di questa quarta edizione della manifestazione è stata la lunghezza della gara, che si svolgerà sulla distanza del “miglio”. I corridori si sfideranno su una tracciato breve di 1609,34 mt in una gara che si annuncia veloce e frizzante con partenza e arrivo in piazza Duomo. <<Ogni anno ci piace –ha detto il patron Salvo Bracci- sperimentare novità e apportare migliorie alla manifestazione. Da qui nasce l’idea del “miglio”. Devo ringraziare tutto lo staff della Aetna Sprint che mi è a fianco. Con grandi sacrifici anche quest’anno stiamo organizzando questa corsa>>. Il percorso di gara toccherà le vie Callipoli, Pirandello, De Gasperi e Garibaldi. Il raduno è previsto alle 17.30 ma le competizioni più attese, quelle che riguardano Cadetti, Amatori e Master, partiranno alle 19.45. Alla presentazione di stamane, insieme ai consiglieri, Raimondo Lizzio e Giuseppe Sciuto, ha partecipato il presidente della Fidal Catania, Davide Bandieramonte: <<grazie a manifestazioni come queste vogliamo rilanciare l’atletica leggera in provincia di Catania. Nel periodo estivo specialmente, città come Giarre, possono approfittare delle nostre gare e delle nostre manifestazioni per richiamare visitatori. Sport e turismo camminano insieme>>. Per il presidente Bandieramonte <<questa formula del miglio è assolutamente da valorizzare. Idee come queste daranno più interesse alle corse su strada>>. Testimonial della gara, il velocista Claudio Licciardello, che non perde occasione per dimostrare il suo affetto verso la sua Giarre. Licciardello, domenica sera, potrebbe essere simbolicamente ai nastri di partenza del 4° Trofeo Sant’Isidoro Agricola. <<Conosco il prof. Bracci da quando ero ragazzino e so quanto amore ha lui per questo sport. Questa manifestazione è anche una bella occasione per i giovani atleti locali di mettersi in mostra e anche una vetrina per la nostra città>>. Alla conferenza stampa di presentazione della corsa, nel Salone degli Specchi del palazzo municipale di Giarre, erano presenti il dirigente della Aetna Sprint, Giusy Melita, il tecnico federale (oltre che presidente del consiglio comunale di Acireale), Toruccio Di Maria, lo storico speaker dell’atletica leggera etnea, Vito Riolo e l’assessore allo sport del comune di Giarre, Piera Bonaccorsi: <<come amministrazione comunale siamo molto grati al prof.Bracci e all’associazione Aetna Sprint perché con i loro sacrifici stanno regalando alla città una bella manifestazione di sport. Per questo io e il sindaco Roberto Bonaccorsi siamo molto vicini a questa iniziativa che porterà tanti atleti e tanti appassionati di atletica leggera nel centro storico giarrese>>.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI