Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 27 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:975 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1538 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1062 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1764 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2523 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2027 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2018 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1969 Crotone

Definito il programma ufficiale del Carnevale di Amantea

Fruttuosa e costruttiva. La riunione che si è svolta nei giorni scorsi presso l’ufficio turismo situato nella piazzetta dedicata agli Amanteani nel mondo ha consentito di fare il punto sull’organizzazione del carnevale che aprirà ufficialmente i battenti il prossimo 15 febbraio. Al tavolo di discussione si sono seduti il vice sindaco Giovanni Battista Morelli, il consigliere di maggioranza Caterina Ciccia, che cura i rapporti con le associazioni, il presidente della Pro loco Luigi Suriano e i referenti del comitato “Giuseppe Brusco” guidati dal coordinatore Salvatore Colla.

«Complessivamente – ha spiegato lo stesso Colla – saranno undici i carri che sfileranno per le principali vie della città: quattro sono attualmente in fase di realizzazione a Campora San Giovanni, altri quattro verranno completati ad Amantea, due a Belmonte Calabro e uno a Longobardi. Nella serata finale, fuori concorso, sfileranno anche altre due strutture prodotte dagli amici di Torremezzo di Falconara Albanese e Fiumefreddo Bruzio».

Il confronto sereno e pacato con l’amministrazione comunale ha consentito, sulla base delle esigenze mostrate dai carristi, di stilare il programma definitivo della kermesse: domenica 15 febbraio avrà luogo la prima parata dei carri e dei gruppi in maschera; il giorno successivo, lunedì 16 febbraio, si svolgerà la tradizionale festa dedicata ai bambini, cui seguirà la sagra della frittata di Carnevale, piatto tipico della tradizione; martedì 17 febbraio si terrà una nuova uscita delle strutture allegoriche, seguendo il consueto percorso che da via Margherita, all’altezza dell’incrocio con via Dogana, prosegue poi per piazza Commercio, corso Vittorio Emanuele e piazza Cappuccini, dove sarà montato il palco che scandirà il ritmo della festa. La giornata conclusiva, con la proclamazione del carro vincitore, è prevista per domenica 22 febbraio.

«Chiaramente – ha sottolineato il presidente Colla – adegueremo il programma a quelle che sono le condizioni meteorologiche. Tutte le informazioni saranno pubblicate sul sito internet www.carnevalediamantea.it che consentirà a chi vorrà partecipare alla kermesse di essere sempre aggiornato sugli orari e sui vari appuntamenti in calendario».

La riunione ha permesso anche di mettere a punto gli orari per l’uso della palestra delle scuole medie che darà modo ai giovani che animeranno la sfilata di preparare al meglio le coreografie legate all’arrivo dei carri. Anche le sarte sono al lavoro per confezionare nei tempi previsti i costumi per le parate.

«Siamo soddisfatti – hanno dichiarato Morelli e Ciccia – per come si sono messe le cose. Rispetto allo scorso anno è aumentato il numero dei carri in concorso e soprattutto aumenterà la partecipazione dei giovani della città e del comprensorio, consentendo non solo ad Amantea, ma anche ai residenti dei centri vicini di vivere una grande festa popolare. Nei prossimi giorni organizzeremo un vertice con le forze dell’ordine per fare in modo che non ci siano imprevisti di alcun genere e che a regnare sia solo ed esclusivamente il divertimento. Amantea è una città che sa mostrare il lato positivo dell’accoglienza non soltanto nel periodo estivo, ma anche negli altri mesi dell’anno, ecco perché rivolgiamo un invito a coloro che vorranno soggiornare nelle strutture ricettive presenti sul comprensorio per trascorrere insieme a noi qualche giorno di allegria e spensieratezza».

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI