Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 03 Luglio 2022

Odierna Finestra Ferreri, la dimensione nuova alla portata di tutti i buongustai

Uno spazio. Una dimensione nuova. Uno sguardo verso uno degli scorci più belli di Ibla. E’ nata Off, Odierna Finestra Ferreri, da ieri in On. L’esperienza Jobbing Centre Ragusa ha generato un punto che si apre a garantire una vera e propria esperienza dei sensi, alla portata di tutti i buongustai. Tantissima gente, ieri sera, all’inaugurazione di Off che sorge in via Giardino 5, proprio dirimpetto al Giardino Ibleo e all’auditorium San Vincenzo Ferreri. Uno spazio che grazie ai piani in cui si divide la struttura e soprattutto al terrazzino consente, gustando i cibi e i vini della tradizione iblea, di godere di una vista impareggiabile. Per non parlare del dehors proprio in piazza che permette di vivere appieno il fascino dell’antico quartiere barocco di Ragusa. “La nostra filosofia – hanno detto Giuseppe Salvo Rossi e Giansalvo Allù di Jobbing Centre, durante l’inaugurazione – è quella di chiudere il cerchio fornendo gli spazi di agibilità adeguata a tutti i ragazzi che formiamo nelle nostre strutture. Li facciamo crescere, insegniamo loro, per così dire, i trucchi del mestiere, proprio perché possano metterli all’opera, confrontandosi subito con il mercato del lavoro. E quindi Off diventa la nostra articolazione operativa”. Ma perché Odierna Finestra Ferreri? “Del prospetto originario abbiamo voluto mantenere – sottolineano ancora Salvo Rossi e Allù – un’antica finestra che si affaccia proprio su piazza Odierna. Perché il nostro obiettivo sarà quello di distribuire il cibo di strada o i calici di vino attraverso questa apertura che idealmente, ma anche praticamente, unisce Off a uno dei cuori pulsanti di Ibla. Fermo restando che all’interno o all’esterno, nei dehors, c’è la possibilità di gustare le originali interpretazioni della tradizione culinaria a cura dei nostri chef. Una grande avventura quella a cui abbiamo dato il via. Che, adesso, cercheremo di portare avanti con la nostra consueta determinazione”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI