Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1011 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1559 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1079 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1782 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2543 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2043 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2035 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1985 Crotone

La festa del Preziosissimo Sangue di Ragusa entra nel vivo

Padre Roberto Asta con alcuni componenti della comunità

 

“La festa della comunità parrocchiale è l’occasione per riflettere sul modo in cui viviamo il mistero eucaristico. Ci faremo aiutare dalle parole di papa Francesco per verificare se viviamo bene l’Eucaristia”. E’ quanto afferma il parroco della chiesa del Preziosissimo sangue di Gesù Cristo, padre Roberto Asta, nel lanciare il proprio messaggio ai fedeli in occasione della festa che entra nel vivo nel corso di questo fine settimana a Ragusa. “Nell’Eucaristia – dice – Cristo attua sempre nuovamente il dono di sé che ci ha fatto sulla Croce. Tutta la sua vita è un atto di totale condivisione di sé per amore; perciò Egli amava stare con i discepoli e con le persone che aveva modo di conoscere. Questo significava per Lui condividere i loro desideri, i loro problemi, quello che agitava la loro anima e la loro vita. Dobbiamo seguire quello stesso indirizzo”. Domani, venerdì 13 giugno, si terrà l’adorazione eucaristica dalle 9,30 alle 12 e dalle 15 alle 17,15. Alle 18, la santa messa sarà presieduta da don Raffaele Campailla, parroco della chiesa di Maria Santissima Nunziata. Alle 19 aprirà, sul cortile antistante la parrocchia, la pesca di beneficenza e, a seguire, alle 20, si terrà la sagra degli arancini. Alle 21, sempre sullo spazio esterno, è in programma la commedia teatrale in tre atti “Il vecchietto dove lo metto” presentata dal gruppo teatrale “I Preziosissimi” di Ragusa, sotto la regia di Vincenzo Occhipinti. Sabato 14 giugno, la festa, sostenuta anche dall’Ecipa Ragusa, l’ente di formazione professionale della Cna, proseguirà con la celebrazione eucaristica, alle 18, che sarà presieduta da don Paolo La Terra, cancelliere della Curia vescovile mentre alle 19 si terrà la pesca di beneficenza che, un’ora dopo, sarà seguita dalla sagra della salsiccia. Alle 20,30, inoltre, si terrà l’edizione estiva della Corrida, dilettanti allo sbaraglio. Sono invitati a partecipare cantanti di musica leggera cantanti lirici, comici, poeti, imitatori, barzellettieri, suonatori di strumenti musicali, ballerini, giocolieri, prestigiatori e attori.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI