Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 21 Ottobre 2021

Si chiude con successo la tappa calabrese del Salone dello Studente

Si è chiusa ieri la due giorni di Campus Orienta! Il Salone dello Studente, la manifestazione nazionale organizzata da Class Editori dedicata all’orientamento post-diploma giunta alla quinta edizione in Calabria e che per la prima volta è approdata nel capoluogo reggino.

Presso gli spazi di Palazzo San Giorgio, di Palazzo C. Alvaro e di Piazza Italia i ragazzi hanno potuto esplorare l’offerta formativa delle principali Università e scuole di formazione, con grande soddisfazione degli organizzatori e delle istituzioni locali che hanno potuto contare sulla collaborazione della regione Calabria, il coordinamento regionale delle Consulte provinciali degli studenti, Fondazione Consulenti per il Lavoro, l’università Mediterranea di Reggio Calabria e tutti gli altri enti e istituti presenti.

“Siamo lieti di aver ospitato a Reggio Calabria Campus Orienta-Il Salone dello Studente” ha dichiarato il Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà. “Una due giorni importante che ha portato sul territorio metropolitano ragazzi provenienti dalla Calabria e studenti universitari da tutta l'Italia. Un momento di ritrovo e di confronto tra i giovani, e con chi è in grado di offrirgli spunti, suggerimenti, informazioni utili a decidere consapevolmente del proprio futuro”.

“Il Salone rappresenta un'opportunità per i giovani, per compiere una scelta ponderata ed intraprendere il percorso corretto – conclude Falcomatà - quello che li porterà a realizzare professionalmente la propria vita”.

“Ringrazio la città di Reggio Calabria, le sue istituzioni, gli studenti e tutto il sistema scolastico calabrese per il contributo che ci hanno dato rendendo possibile  questo evento di grande successo." Ha dichiarato Domenico Ioppolo, COO di Campus Editore. “Abbiamo una grande responsabilità nei confronti di questi ragazzi e il nostro impegno è quello di offrirgli i migliori strumenti per poter affrontare una scelta consapevole, giudicato requisito indispensabile per una buona riuscita del percorso di studi”.

La due giorni di Reggio Calabria è stata anche teatro di una più stretta collaborazione tra Il Salone dello Studente e Confindustria giovani che hanno portato al Salone due temi particolarmente caldi nel mondo della scuola: l’alternanza scuola  lavoro e le pari opportunità

In particolare, la tematica dell’alternanza scuola-lavoro e il suo apporto in termine di job-placement è stata oggetto del workshop “Lavorando s’impara” che ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Confindustria Reggio Calabria con il suo presidente Samuele Furfaro e di Anna Nucera, assessore all’Istruzione del Comune di Reggio.

Avvicinare studentesse e studenti alle materie STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica), aiutando a promuovere le pari opportunità e a contrastare gli stereotipi di genere nei percorsi scolastici è stato, invece, il tema affrontato da Federica Simonetto, imprenditrice e Project Leader di “Stem Like a Lady” del Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Alto Milanese, nel corso dell'incontro “Pari Opportunità e Scienze”. L’argomento è stato introdotto dell’assessore alle pari opportunità Lucia Anita Nucera e da Annamaria Catalano, di Confindustria Reggio Calabria e referente della start up iDelivery, che ha raccontato ai ragazzi la propria esperienza di imprenditrice.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI