Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 25 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:931 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1516 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1039 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1738 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2497 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2003 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1994 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1944 Crotone

Ospedale Giarre, prosegue presidio dei sindaci

click

All'Ospedale di Giarre prosegue l'iniziativa di protesta contro il taglio di servizi e risorse della struttura da parte dei dieci sindaci dei Comuni del Distretto socio-sanitario n. 17. A turno gli amministratori hanno simbolicamente occupato il presidio, seguendo un calendario stilato nei giorni scorsi; finora presenti i sindaci di Piedimonte Etneo, Mascali, Fiumefreddo di Sicilia, Sant'Alfio ed un rappresentante del Comune di Milo, mentre domani sarà la volta dei sindaci di Linguaglossa e Castiglione di Sicilia, e lunedì 14/3 dei sindaci di Calatabiano e Giarre.

Stamane intanto il sindaco di Giarre Roberto Bonaccorsi, in qualità di primo cittadino del Comune capofila del Distretto - dopo la mancata partecipazione dei vertici dell'Asp di Catania alla riunione di lunedì scorso - ha formalmente invitato il dirigente Giuseppe Giammanco a partecipare ad un nuovo incontro con i sindaci, fissato per il prossimo 17 marzo. «Chiederemo all'Asp di esporci i dettagli del piano di rilancio dell'Ospedale di Giarre che il presidente della Regione Rosario Crocetta ci ha già preannunciato durante la riunione del 19 febbraio scorso a Catania», chiarisce Bonaccorsi.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI