Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 29 Febbraio 2024

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:355 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:326 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:543 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:668 Crotone

Il patrimonio della …

Gen 24, 2024 Hits:1050 Crotone

Book Baby Boom: inizia un…

Gen 19, 2024 Hits:1141 Crotone

Alla Frassati inaugurata …

Nov 07, 2023 Hits:2475 Crotone

Book Baby Boom: una nuova…

Ott 25, 2023 Hits:2726 Crotone

Lamezia Cuore 2023: molto più che un semplice congresso di Cardiologia

Nelle giornate del 17 e 18 novembre scorso, presso l’Hotel Marechiaro di Gizzeria Lido, si è tenuto il congresso di cardiologia denominato “Lamezia Cuore”. L’edizione del 2023 è stata ricca di novità: dall’impiego massiccio della tecnologia, con minore spreco di carta, al corso BLS dell’American Heart Association; dai talk al termine di ogni sessione alle video registrazioni, in merito a tecniche e strumenti di ultima generazione, spiegate da cardiologi di fama nazionale ed internazionale. Ciò che, però, ha reso il congresso ancor più stimolante per gli oltre 150 partecipanti, è stato il contest denominato “Cardiological Challenge”, che ha incoronato Tommaso Scarpino come “Medico del Cuore 2023” e Simona Starvaggi come “Infermiere del Cuore 2023”.

 Nel corso dell’iniziativa, che ha visto la partecipazione del Presidente del Consiglio Regionale della Calabria, Filippo Mancuso, della Garante della Salute della Regione Calabria, Anna Maria Stanganelli e del Magnifico Rettore dell’Università “Magna Graecia” di Catanzaro, Giovanni Cuda, sono stati consegnati due encomi. Il primo è stato assegnato al Dr. Roberto Ceravolo, responsabile scientifico di Lamezia Cuore, per l’opera meritoria profusa sul territorio. Il secondo, invece, è stato assegnato al Dr. Giuseppe Colangelo, per aver salvato la vita ad una giovane donna colpita da infarto a bordo di un treno.

 Cogliendo l’occasione della presenza delle istituzioni, sono state presentate, inoltre, tre iniziative che hanno coinvolto e coinvolgeranno l’interland lametino nei prossimi mesi: Per un respiro in più, Cuori in attesa ed Un battito tra le dita.

 Infine, il Dr. Ceravolo ha insignito del premio “Lamezia Cuore” il Dr. Sandro Gelsomino, in qualità di “calabrese che, con la sua grande professionalità e le sue immense doti umane, porta in alto, a livello internazionale, il nome della nostra regione”.

  

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI