Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 19 Aprile 2021

Tra musica e poesia, meaning of a distant victory

L’associazione culturale Geophonìe ha pubblicato un volume documentaristico di Giuseppe Basile e Marcello Nitti sul musicista britannico Adrian Borland, tragicamente scomparso nel 1999, realizzato in collaborazione con il padre, Robert Borland. La presentazione ufficiale si è svolta recentemente a Taranto,  presso il Nautilus Caffè.

Giuseppe Basile e Marcello Nitti, documentaristi pugliesi, sono gli autori di questo nuovo saggio di critica musicale che ricostruisce l’intera storia di The Sound e di Adrian Borland valorizzando il patrimonio completo delle liriche da lui composte dall’esordio nel 1980 sino al ‘99 (ISBN 9788890306327, Euro 32,00). Il volume, in lingua italiana, composto di 240 pagine a colori, contiene 138 brani in lingua originale con annessa traduzione italiana, 270 immagini (molte delle quali inedite), interviste esclusive e documentazioni di critica musicale internazionale, recensioni, articoli di stampa europea e commenti raccolti nel corso della carriera del gruppo musicale  e di quella individuale di Adrian.

Disco per disco, da “Jeopardy” del 1980, sino ad “Harmony & Destruction” del 1999, il volume documenta e approfondisce i contenuti “letterari” dell’opera di Borland, che con la sua particolare scrittura riflessiva, unica nel panorama del punk-new wave degli anni ‘80 e successivi, ha conferito dignità ad un genere musicale che per i contenuti testuali è sempre rimasto poco conosciuto e studiato. Il libro offre un importante contributo alla riscoperta dell’arte compositiva di Adrian Borland ed è la storia di una grande vittoria, giunta a distanza. Il valore artistico di queste liriche, infatti, anche se ormai riconosciuto, non era ancora stato adeguatamente divulgato, circostanza che ha indotto Basile e Nitti a realizzare questa preziosa pubblicazione che fa seguito al noto libro del 2007 “80 New Sound New Wave. Vita, Musica ed Eventi nella Provincia italiana degli anni ‘80” (Geophonìe, 9788890306303 ISBN), con cui gli autori esordirono. “E’ di gran pregio il percorso artistico compiuto da Adrian Borland”, dice il gruppo operativo dell’Associazione Culturale, “svelarne e divulgarne l’opera attraverso la lettura delle sue liriche costituisce un’importante iniziativa culturale che andrà a colmare una lacuna editoriale del giornalismo musicale di questi anni”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI