Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 13 Novembre 2019

Rossano - Carnevale, duemila maschere nel centro storico

CARNEVALE 2014 - 030314 (1)


Partecipazione straordinaria per la manifestazione “Carnevale in Piazza 2014”, l’evento che si è tenuto ieri, domenica 2 marzo e che ha fatto registrare presenze da record per le vie del Centro storico. Una giornata spensierata e leggera per celebrare quella che per eccellenza è la festa più allegra e colorata dell’anno. Non un evento identitario e radicato nelle tradizioni, ma egualmente partecipato, di successo e apprezzato da tanti cittadini, anche del territorio, che hanno scelto Rossano per trascorrere il loro carnevale, in totale spensieratezza.

L’assessore al Turismo Guglielmo Caputo esprime apprezzamento per l’esito dell’evento, promosso dall’associazione Lupus in Fabula e patrocinato dal Comune, che nel pomeriggio di domenica ha calamitato nella Città alta oltre duemila persone, nel più classico dei climi festivi.

Siamo soddisfatti di come si è svolta la manifestazione – dichiara Caputo – organizzata grazie alle iniziative ed alle idee delle associazioni che, con grande sinergia, si sono adoperate affinché il ricco programma potesse svolgersi nella maniera più fruibile ed ordinata possibile. Ringrazio ancora la compagnia Lupus in Fabula, il Circolo Rossano in Arte e quanti hanno fatto sì che questa giornata si svolgesse nel migliore dei modi, senza lasciare nulla al caso. Ho creduto nella loro proposta – prosegue l’assessore al Turismo – e insieme all’Amministrazione comunale abbiamo deciso di patrocinarla. Convinti che, se da un lato gli eventi storicizzati e legati alle nostre tradizioni devono continuare ad avere una programmazione costante e attenta, così come stiamo facendo e abbiamo dimostrato di saper fare, dall’altro manifestazioni come quelle del carnevale, pur non avendo radici forti nelle nostra cultura, non possono essere accantonate perché garantiscono momenti di svago fuori dalla quotidianità, soprattutto per le famiglie. È stato entusiasmante – conclude Caputo – vedere, ancora una volta, il Centro storico pullulare di gente, in una giornata d’inverno. Ora, chiusa la parentesi carnevalesca, l’appuntamento è per la 178esima edizione de “I Fuochi di San Marco” 2014, che quest’anno sarà ricco di tante sorprese e novità che presenteremo nei prossimi giorni.

Oltre duemila presenze, ieri pomeriggio (domenica 3 marzo) per “Carnevale in Piazza 2014” proposto dalla Compagnia teatrale amatoriale Lupus in Fabula, in partnership con Simet Spa – Viaggi e Turismo, con la collaborazione del Circolo Rossano in Arte (Cria), del Centro studi musicale Giuseppe Verdi e dell’associazione fotografica Luce, con il patrocinio della Città di Rossano – Assessorato al Turismo. Tra sfilate, maschere, balli e tanto divertimento, erano anni che il centro antico di Rossano non assaporava le atmosfere carnascialesche dell’ultima festa d’inverno.  - Imponente il servizio d’ordine operato dal Corpo della Polizia municipale, coordinato dai vice comandanti Giuseppe Calabrò e Pietro Pirillo, che ha permesso all’intera manifestazione di svolgersi, per tutto il pomeriggio, senza particolari disagi, facendo fronte anche ad un afflusso di partecipanti maggiore rispetto a quello previsto alla vigilia. 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI