Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 15 Aprile 2021

Studenti palermitani premiati al concorso “Spazio Pubblico e Democrazia, gloria, degrado e riscatto delle piazze d’Italia”

Menzione speciale per gli studenti della II A, II B e II C, dell’Istituto comprensivo Politeama di Palermo alla premiazione del
concorso nazionale 2014-2015 “Spazio Pubblico e Democrazia, gloria, degrado e riscatto delle piazze d’Italia”, in corso di svolgimento presso la Sala della Protomoteca, in Campidoglio, alla presenza del Presidente Emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano. Il premio assegnato dalla Fondazione Napoli Novantanove, che ha organizzato la manifestazione, è stato assegnato per la realizzazione del video "Piazza connection, Piazza del capannone al Borgo Vecchio" e per la seguente motivazione: “Per la coerenza, fluidità e correlazione tra immagini e suono, tra Street Art e musica rap, scelte per illustrare
l'oggi di una piazza palermitana adottata che vuole aprirsi ad altre letture".

“Porgiamo il nostro apprezzamento – hanno detto il sindaco Orlando e l’assessore alla Scuola, Barbara Evola, presente in Campidoglio in rappresentanza dell’Amministrazione comunale – per questa prestigiosa menzione assegnata agli studenti dell’IC Politeama. Questa è una ulteriore conferma del progresso culturale della scuola palermitana e dell’amore che i nostri giovani concittadini nutrono per la nostra città e per le arti e la storia, tasselli straordinari della cornice del nostro territorio, che già da molti anni è evidenziato con il grande successo della manifestazione “Panormus. La scuola adotta la città”. Il sindaco Orlando ha poi auspicato di “incontrare prossimamente alunni e insegnanti dell’IC Politeama che hanno dato un grande contributo allo sviluppo della cultura a Palermo in ambito nazionale”

Nel corso della giornata è stata anche presentato il concorso nazionale 2015- 2016, “Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia”. Il bando, promosso sempre dalla Fondazione Napoli Novantanove, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, è destinato alle scuole che adottano i monumenti della nostra Italia, al fine di invitare studenti ed insegnanti a scegliere un monumento del proprio territorio da studiare e valorizzare. Il Concorso, rivolto alle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado, prevede la realizzazione di un video relativo al monumento prescelto. Le istituzioni scolastiche interessate a partecipare dovranno far pervenire una pre-iscrizione alla Fondazione Napoli Novantanove (sito: www.napolinovantanove.org, mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o se fanno parte delle città de la Rete Nazionale di La Scuola adotta un monumento, alle Organizzazioni Corrispondenti della loro città entro e non oltre il 16 novembre 2015.
I video realizzati dovranno invece essere consegnati entro l’8 aprile 2016.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI