Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 03 Marzo 2021

Consegnato il Premio “Numeri Uno – Città di Sanremo”2016

CROSIA Greco intervista Tony Renis

Proseguono gli impegni dei rappresentanti della Calabria a Casa Sanremo 2016. Tante iniziative, numerose, attività, innumerevoli contatti. Nella giornata di ieri, lunedì 8 febbraio, presso il Casinò di Sanremo ha avuto luogo la consegna del Premio “Numeri Uno – Città di Sanremo”, un evento ormai diventato l’anteprima del Festival di Sanremo. Da tre edizioni viene assegnato a popolarissimi artisti La “Palma d’Argento”, il prezioso premio ideato e realizzato dal maestro orafo crotonese Michele Affidato, è stata consegnata al noto produttore Tony Renis, arrivato direttamente da Los Angeles per ritirare il prestigioso riconoscimento. Un grande show quello che Tony Renis ha regalato al parterre della serata composto, tra gli altri, dal Governatore della Regione Liguria Giovanni Toti, dalla produttrice Mara Maionchi, dalla conduttrice Veronica Maya, dal presidente dell’Unicef Giacomo Guerrera, dal sindaco di Sanremo Alberto Biancheria e dall’assessore Mauro Menozzi. Tony Renis ha raccontato aneddoti della sua carriera, da quando faceva il cameriere cantante a quando ha raggiunto il successo con gli amici Cristiano De Andrè e Domenico Modugno. Oggi, invece, è il produttore di Andrea Bocelli. Il conduttore televisivo calabrese Giuseppe Greco ha avuto modo di intervistare sia Tony Renis che Mara Maionchi. Quest’ultima ha riferito di essere già stata in Calabria, spera di ritornarci ed ha espresso parole di apprezzamento nei confronti dei calabresi . Tony Renis ha detto che il premio che ha ricevuto <<è preziosissimo>>. E ha commentato <<lo terrò nella mia bacheca>>. Nel corso della stessa esclusiva serata sono stati consegnati i premi “Dietro le Quinte” che, da ormai sei edizioni, vanno a coloro i quali contribuiscono a incrementare la popolarità della kermesse sanremese in Italia e nel Mondo. Il premio, realizzato da Michele Affidato, è stato consegnato al paroliere Alberto Salerno, alle giornaliste Rai Emanuela Castellini e Teresa Marchesi, al musicista Dario Baldan Bembo, a Federico Vacalebre de “Il Mattino” di Napoli.

Intanto c’è attesa per il prossimo importante appuntamento del 12 febbraio, data in cui ci sarà la giornata dedicata alla Calabria. Come si ricorderà, si darà il via alle ore 10 con l’intermezzo musicale a cura dell’Orchestra di fiati Ensemble liceo musicale Cinquefrondi (RC). Alle 10.30 il cooking show con Fofò Ferriere e lo stesso Giuseppe Greco. Alle 18 la conferenza stampa “La Calabria premia a Casa Sanremo”. Alle 20.30 la tradizionale Cena Calabria, a cura del Villaggio da Mario - Sala ricevimenti “Villa Maria” e Predro’s Ristorante – pizzeria (quest’ultimo preparerà la degustazione della pizza).

Da parte di Giuseppe Greco prosegue l’azione promozionale della Valle del Trionto e del basso Jonio cosentino, in particolare del Comune di Crosia, quest’anno partner istituzionale dell’evento. La possibilità di realizzare pacchetti turistici, grazie al supporto dell’Amministrazione comunale, in particolare dell’Assessorato al Turismo, guidato dal consigliere delegato, Francesco Russo. La necessità di offrire ai potenziali ospiti che sceglieranno questa cittadina per le proprie vacanze di usufruire di riferimenti importanti a livello ricettivo. Il tutto associato alla natura incontaminata e alle bellezze che sono proprie della Calabria.

I partecipanti calabresi di quest’anno sono Carni Montagna, il caseificio Parrilla, la pizza di Pietro Tangari, in arte Pedro’s, Villaggio da Mario - Sala ricevimenti “Villa Maria”, l’azienda di panificazione “Pan’ di Campagna” – De Simone, l’azienda dolciaria Aiello, i vini Zito, l’azienda agricola Labonia, i maestri distillatori Caffo – “Vecchio Amaro del Capo”. I premi che la Calabria effettuerà per i grandi nomi della musica italiana realizzati dal maestro orafo Michele Affidato. La Ms production curerà la messa in onda dello Speciale Sanremo. I media partners quest’anno sono la Ms production, 100tv, Ten, Pubbliora, L’Eco dello Jonio e Radio studio97. I tech sponsor, invece, Punto blu, Abp, ed EuroGrafic. L’allestimento Area Calabria è curato dallo studio designer e stiling Formaro & Formaro di Cataldo Formaro. La Calabria porterà anche i musicisti a Sanremo. Quest’anno sarà presente l’Orchestra di fiati “Città di Cinquefrondi” (RC). I partners istituzionali sono il Comune di Crosia, il Gal Sila Greca – Basso Jonio Cosentino e la Regione Calabria.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI