Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 06 Dicembre 2019

Parte “ Luci sul Barocco” Un nuovo percorso turistico alla scoperta dell’architettura, dell’archeologia e delle bellezze della città

IMG_1708

 

“Luci sul Barocco”, è questo il nome dell’iniziativa turistica privata presentata, stamani a Palazzo degli Elefanti, dal sindaco Enzo Bianco, dall’assessore ai Saperi e Bellezza Condivisa Orazio Licandro e da Mario Bevacqua, presidente emerito dell’Uftaa ( federazione mondiale degli agenti di viaggio). “ Si tratta di una iniziativa privata- ha detto il sindaco Bianco- che va nell’interesse della città e del suo potenziale turistico, nel solco di un settore su cui punta l’Amministrazione comunale. Catania offrirà un servizio turistico qualificato e professionale, al pari delle più importanti città italiane ed europee, un percorso guidato con orari certi a un costo contenuto per i turisti che vengono a visitare il nostro patrimonio barocco inserito tra i siti Unesco”.

“ Luci sul Barocco”, è un percorso turistico plurilingue curato da Insula , la società di promozione del turismo di cui fanno parte guide e operatori turistici e che gestisce attualmente i turisti che toccano Catania con le navi da crociera. Il tour si svolge parte a piedi e parte in autobus .La passeggiata a piedi farà scoprire ai turisti il centro, la bellezza della Catania Barocca :piazza San Placido, Badia di Sant’Agata, via Etnea, piazza Università, Collegiata, Scalinata Alessi, via Crociferi, piazza San Francesco, piazza Duomo, e la Cattedrale per terminare con una degustazione enogastronomica. Subito dopo, a bordo di bus turistici panoramici i visitatori partiranno per la seconda parte del tour, alla volta dei Benedettini, della città moderna e verso gli scorci naturali caratteristici, per un totale tra giro a piedi e in bus di circa quattro ore.

“Occorrerà fare sulla città, - ha continuato il sindaco- un’azione seria e capillare per portare i turisti a Catania. Abbiamo già ottenuto con Alitalia e Air One nuove tratte di medio raggio con l’Europa e il Nord Africa. Ma si deve anche lavorare sul turismo che arriva dal mare, e dovremo rendere appetibile la città eliminando alcune criticità. Ben vengano le iniziative private che vanno in questa direzione come il percorso di oggi che sarà proposto anche ai turisti che soggiornano nel comprensorio di Taormina”.

I tour, cominciati oggi, si svolgeranno ogni martedì e giovedì dalle 10 e ogni sabato dalle 16,30, meeting point il Palazzo della Cultura di via Vittorio Emanuele 121, costo per persona 19.00 euro, per informazioni 095 7158113.                                                                           “ Una collaborazione concreta da parte dei privati – ha detto l’assessore Licandro- per la rinascita del nostro territorio che tra l’altro vanta un patrimonio archeologico tra i più ricchi d’Italia”.

Alla presentazione hanno anche partecipato i rappresentanti di Insula con il presidente Francesco Mignemi e i rappresentanti delle ditte che sostengono l’iniziativa: Sebastiano Scionti e Giuseppe Saffo.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI