Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 03 Marzo 2024

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:190 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:458 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:428 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:647 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:736 Crotone

Il patrimonio della …

Gen 24, 2024 Hits:1116 Crotone

Book Baby Boom: inizia un…

Gen 19, 2024 Hits:1206 Crotone

Alla Frassati inaugurata …

Nov 07, 2023 Hits:2534 Crotone

Monterosso Almo - Santa Lucia incontra gli studenti del Comprensivo Capuana

Lo stupore e la gioia dei più piccoli. Hanno fatto da cornice a uno dei momenti più significativi, tenutisi nella chiesa di San Giovanni Battista, legati all’accoglienza che la comunità dei fedeli di Monterosso Almo ha riservato alle reliquie di Santa Lucia provenienti direttamente da Siracusa. Sono stati gli studenti dell’istituto comprensivo Luigi Capuana, accompagnati dai loro docenti, ad animare questa fase ricca di stimoli che ha molto incuriosito i ragazzini alcuni dei quali hanno voluto ammirare da vicino le scarpette rosse, l’omero sinistro e la cannella del polso, non prima, però, della spiegazione curata dall’arciprete Giuseppe Antoci che, come di consueto, è stato molto prodigo di particolari. Il suo racconto, tra l’altro, ha molto colpito gli studenti presenti, molti dei quali hanno espresso di volere visitare Siracusa e, quindi, i luoghi dove il culto di Santa Lucia è fortemente radicato. La presenza delle reliquie della santa ha comunque fatto sì che la comunità dei fedeli tributasse gli adeguati onori alla vergine e martire siracusana. Da sottolineare, inoltre, che è stata garantita un’azione di pulizia straordinaria tutt’attorno alla chiesa di San Giovanni da parte dell’impresa ecologica Busso Sebastiano per far sì che questi momenti possano essere vissuti nella maniera più decorosa possibile. Ieri sera, poi, don Antoci, accompagnato dal sacerdote Salvatore Giaquinta e dal diacono, Giovanni Agostini, ha guidato la processione che ha condotto le reliquie sino al santuario dell’Addolorata. Qui, in mattinata, alle 9, si è tenuta la celebrazione eucaristica.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI