Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 11 Aprile 2021

Pink sconfitta in casa pesante contro il Vittorio Veneto; in casa ancora nessuna vittoria

Con un goal di Sara Mella arriva una pesantissima sconfitta per la Pink Bari. Una sconfitta che non rispecchia in pieno quanto espresso sul campo, ma onore al Vittorio Veneto che è riuscito a portare a casa tre punti d’oro per la lotta salvezza.

Per tutta la partita la Pink ha mostrato di avere il pallino del gioco, con un possesso palla nettamente a suo favore e con tante occasioni create ma senza seri pericoli per la porta difesa dalla Reginato. Il Vittorio Veneto allenato da Mister Fattorel ha saputo aspettare, difendersi con ordine e ripartire in contropiede fino a trovare la rete, splendida, del vantaggio di Mella.

Mister Cardone è partita con Di Bari in porta, Novellino, Morra, Soro, Quazzico e Ceci nell’insolito ruolo di terzina, a centrocampo la coppia Prost e Anaclerio supportate da Riboldi e Privitera. In attacco unica punta Lucia Conte.

Certamente la partita non è stato un bellissimo spettacolo per il solito folto pubblico presente sugli spalti dell’Antonucci di Bitetto. Nel primo tempo la prima azione pericolosa la produce la Pink con una punizione della Prost su cui la Anaclerio con una ottima sponda suggerisce a Riboldi il corridoio giusto per il tiro che la bergamasca, però, non sfrutta spedendo il pallone abbondantemente sopra la traversa.

Il Vittorio Veneto reagisce con un’azione della Zanon che riesce a liberarsi della Novellino ma si porta il pallone troppo avanti e Di Bari chiude bene in uscita. Poi è Privitera a provare in più occasioni a trovare la via della rete ma le sue conclusioni non sono mai pericolose per l’estremo difensore veneto.

Nel secondo tempo da un gran bel tunnel di Privitera, che si libera con un tunnel di un avversario, nasce la prima occasione biancorossa con Ceci che però libera di colpire calcia malamente sul fondo. Ma è Strisciuglio, subentrata al posto di Novellino, a sprecare la più grossa occasione del match per la Pink: Conte serve uno splendido pallone per la giovane barese che riesce a saltare il portiere ma, disturbata da due difensori avversari, da posizione defilata non riesce a inquadrare la porta.

La beffa per la Pink arriva all’81’ quando dopo una respinta corta della difesa biancorossa, il pallone arriva tra i piedi di Mella che da fuori area riesce a calciare splendidamente all’incrocio dei palli beffando DI Bari e realizzando così la rete dello 0-1 fondamentale per le venete.

La sconfitta è pesante, è di quelle che segnano ma la Pink ha subito la possibilità di rialzarsi nel prossimo match contro il San Zaccaria in trasferta. L’unica nota positiva della giornata è il fatto che le altre pretendenti alla salvezza hanno perso tutte e quindi la classifica è immutata.

 

Classifica: Mozzanica 32, Brescia 32, Agsm Verona 31, Fiorentina 30, Tavagnacco 22, San Zaccaria 17, Res Roma 12, Riviera di Romagna 10, Vittorio Veneto 10, Luserna 8, Sudtirol 8 , Pink Bari 7.

Tabellini:

Pink Bari – Vittorio Veneto 0-1 .

Reti: Mella 81’.

Ammonizioni: Simeoni, Mantoani 

Pink Bari: Di Bari, Quazzico, Morra, Soro (Rogazione), Novellino (Strisciugilo), Ceci, Anaclerio, Prost, Riboldi (Dell’Ernia), Privitera, Conte.

A disp: Fazio, Valente, Strisciuglio, Dell’Ernia, Rogazione, Piro.

All. Cardone..

Vittorio Veneto: Reginato, Simeoni, Virgili, Perin, Da Ros, Zanon(Cutifani), Mantoani (Tonon), De Martin (Zandomenichi), Da Re, Manzon, Mella

A disp: Canzian, Piai, Tonon, Cutifani, Barzan, Cettolin, Zandomenichi.

All.: Fattorel

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI