Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 23 Ottobre 2021

Usa, Regno Unito e Australia, UE all'oscuro dell'alleanza

La decisione dell'Australia di costruire sottomarini nucleari in una nuova partnership con Usa e Gran Bretagna è stata "deplorevole": è l'opinione del ministero degli Esteri francese. "Si tratta di una decisione contraria alla lettera e allo spirito della cooperazione che ha prevalso tra Francia e Australia", si legge in una nota -. "La scelta americana, che porta a rimuovere un alleato e un partner europeo come la Francia da una partnership di lunga data con l'Australia, mentre ci troviamo di fronte a sfide senza precedenti nella regione indo-pacifica, segna una mancanza di coerenza di cui la Francia non può che rammaricarsi".

La partnership strategica tra Usa, Regno e Australia (Au Uk Us) annunciata ieri insieme a Joe Biden e Scott Morrison in funzione di contenimento della Cina nell'area indo-pacifica rappresenta "un pilastro strategico" per Londra in quello che è il nuovo "centro geopolitico mondiale". Lo ha detto il premier britannico Boris Johnson illustrando l'iniziativa alla Camera dei Comuni e difendendo anche la decisione condivisa con Washington di fornire sottomarini nucleari a Canberra, a scapito di un accordo precedente fra Australia e Francia.

Dopo il ritiro dall'Afghanistan "è la seconda volta che si prende un'importante decisione di questo tipo senza che veniamo coinvolti" e "siamo preoccupati per le conseguenze che potrebbe avere in diversi ambiti. Dovremo parlarne a livello Ue, ma anche con la Nato".

Lo ha detto all'AGI un alto funzionario Ue riferendosi alla nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia - nota anche come alleanza Aukus - per contrastare l'influenza cinese nella regione dell'Indo-Pacifico.  

Parigi ha condannato come "brutale e unilaterale" la decisione del presidente Usa Joe Biden di stringere con Australia e Gran Bretagna il patto Aukus sulla Difesa, che penalizza la Francia mandando in fumo un contratto miliardario con Canberra per la fornitura di sottomarini.

Biden ha preso una decisione "brutale, unilaterale e imprevedibile che assomiglia molto a quanto fatto da Trump", ha denunciato il ministro degli Esteri francese, Jean-Yves Le Drian, in un'intervista a France Info dopo che il suo governo aveva gia' parlato di iniziativa "deplorevole".

Il capo della diplomazia francese ha anche condannato l'Australia per quella che ha definito una "pugnalata alla schiena".

L'Australia ha annunciato la risoluzione del contratto firmato nel 2019 con la Francia per 12 sottomarini convenzionali per un importo di 56 miliardi di euro; Canberra ha invece deciso di firmare con gli Stati Uniti.

Stati Uniti, Regno Unito e Australia hanno annunciato una "storica" partnership per la sicurezza nell'area indo-pacifica, un patto di difesa, che comprende il sostegno a Canberra per lo sviluppo di sottomarini a propulsione nucleare, con l'obiettivo di contrastare la Cina. Una mossa che Pechino ha bollato come "estremamente irresponsabile"

E' molto probabile che il tema" della nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia per contrastare l'influenza cinese nella regione dell'Indo-Pacifico "sarà discusso alla prossima riunione tra i ministri degli Esteri" dell'Ue perché' "dobbiamo valutare le implicazioni". Lo ha detto Peter Stano, portavoce della Commissione europea per gli affari esteri, nel briefing quotidiano con la stampa

La Cina ha duramente criticato l'accordo Usa-Australia sui sottomarini nucleari, nell'ambito della nuova partnership tra Usa, Gran Bretagna e Australia annunciata ieri presidente americano Joe Biden "per affrontare il XXI secolo e le sue minacce", definendolo "estremamente irresponsabile". Il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian ha aggiunto che l'iniziativa colpisce anche "gli sforzi di non proliferazione a livello internazionale".

"L'Ue non era stata informata dell'alleanza tra Usa-Regno Unito e Australia.Il rapporto tra Regno Unito e Francia è "solido come una roccia". Lo ha assicurato il premier britannico, Boris Johnson, all'indomani dell'annuncio del patto tra Londra, Washington e Canberra in materia di difesa nell'area Indo-Pacifico in chiave anti-Cina che ha fatto infuriare Parigi. La Francia aveva un contratto del valore di 56 miliardi di euro per la fornitura di 12 sottomarini all'Australia che l'ha revocato, optando per firmare con gli Usa.

"Siamo fianco a fianco con i francesi, sia nel Sahel, dove stiamo conducendo un'operazione congiunta contro i terroristi in Mali, sia in Estonia, dove attualmente abbiamo la più grande operazione della Nato", ha sottolineato il capo di Downing Street.

 

Fonti Agi / Ansa

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI