Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 06 Luglio 2020

Pallavolo, Cutro vince gara 1

Schermata 2014-06-03 alle 13.45.52

GARA 1 Finale Play/Off Promozione Serie D

 

A.s.d. Cutro Volley – Volo Virtus Lamezia 3-2

 

Parziali : 25/21- 25/21 - 21/25 - 20/25 - 18-16

 

Cutro Volley:

Belvedere M ,Carvelli M,LeRose P ,Mazzei D(C),Simonetta F,Misitano P, Schiavo M,Canino G(L),Ferrari C.

All.Lorenzetti F.

 

Volo Virtus Lamezia:

Butera,Chirumbolo,Cittadino,Giudice(C),Godino,Luzzo,Perri,Pontieri,Scardamaglia,Amendola(L),Saffioti.

All. Cittadino A.

Era francamente difficile attendersi una gara 1 dei playoff promozione migliore di quella che si è giocata sabato alla Palestra Comunale “Sangue di Gatta”. Le due contendenti, Cutro Volley e Volo Virtus Lamezia non si sono risparmiate ed hanno dato vita ad un match molto emozionante ed all'insegna dell'equilibrio. Davanti ad un pubblico estremamente rumoroso e festoso, i padroni di casa partono un po' contratti e commettono qualche errore di troppo. La reazione è però veemente e permette al Cutro di rimontare e portare a casa il primo set non senza sofferenze. Il secondo set è la perfetta fotocopia del primo: la Volo Virtus preme subito sull'acceleratore alla ricerca del pareggio, ma anche in questo i padroni di casa rimontano e vanno sul 2-0. Finita qui? Certo che no. L'allenatore della Virtus entra in campo posizionandosi come palleggiatore e l'inerzia della partita cambia inaspettatamente; i lametini riescono a strappare prima un combattutissimo terzo set e poi anche il quarto, mandando la gara all'ultimo e decisivo atto. Al cambio campo di metà set il Cutro è avanti 8-4, ma gli ospiti mettono in scena un'altra rimonta, impattando il risultato a quota 14. Palpitazioni a mille per gli ultimi istanti di partita, decisamente non adatti ai deboli di cuore. Alla fine vince il Cutro 3-2, chiudendo l'ultimo set sul 18-16.

Complimenti ai vincitori ma anche agli sconfitti, che hanno dato vita ad una partita ben giocata a livello tecnico, incredibilmente tirata, emozionante e ricca di fair-play. Difficile designare un migliore in campo, ma va quantomeno sottolineata la grande prestazione del libero cutrese Gino Canino.

Gara 2 si giocherà sabato 7 giugno, questa volta a Lamezia. Un'altra vittoria consegnerebbe al Cutro la promozione in serie D, mentre una vittoria della Virtus rimanderebbe il verdetto a dopo l'eventuale gara 3.

Squadra e società ringraziano apertamente tutti coloro che erano presenti sabato per il calore e l'affetto dimostrati e auspicano che ciò possa ripetersi anche in occasione della decisiva trasferta di Lamezia. Un augurio di pronta guarigione va infine al libero della Virtus, Amendola, che ha dovuto abbandonare anzitempo la partita a causa di un infortunio al ginocchio.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI