Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 24 Novembre 2020

Modica - Sapori del territorio nella competizione gastronomica “Mister chef”

riunione chef fiera contea modica

 

Saranno piatti tipici del territorio e specialità stagionali a sfidarsi in "Mister Chef", il concorso gastronomico al centro della nuova edizione della “Fiera della Contea” di Modica, in programma dall'8 al 16 giugno al Polo Commerciale. Di questo si è discusso stamane nella riunione operativa che si è svolta presso l'hotel Principe d'Aragona. Luigi Galazzo, presidente della Pro Loco di Modica (associazione che organizza l'evento) e i sei chef che affiancheranno gli aspiranti cuochi, hanno stabilito i temi che caratterizzeranno le ricette presentate durante la manifestazione. Infatti ogni sera, da lunedì 10 a venerdì 14 giugno, i concorrenti saranno impegnati nella realizzazione di un piatto, in apposite postazioni realizzate in fiera, in un tempo che non deve superare i 90 minuti. Sei concorrenti al giorno, per un totale di 30 partecipanti complessivi, affiancati da altrettanti bravissimi chef-coach: Luca Giannone del ristorante Al Galù di Scicli, Corrado Parisi della Locanda del Monsù di Ispica, Franco Cassarino del Caravanserraglio di Ragusa, Peppe Lorefice de Il Principino di Marzamemi, Vincenzo Gulino di Pietrenere di Modica, Peppe Barone della Scuola Cucina di Ragusa. Quest'ultimo, in qualità di direttore artistico del concorso, sabato 8 giugno, in occasione dell'inaugurazione della fiera, procederà a una dimostrazione pratica dello svolgimento della gara, affiancato dalla madrina d’onore, la bella e brava attrice Barbara Clara. Il giorno dopo, domenica, verranno fatti gli abbinamenti tra concorrenti e coach e quindi dal 10 giugno partirà la gara vera e propria. Questi i temi stabiliti: lunedì gli antipasti, martedì i primi e mercoledì i secondi. Poi giovedì nuovamente i secondi e venerdì i primi. Ai cinque vincitori verrà affiancato un sesto concorrente, ovvero il migliore tra tutti i partecipanti arrivati secondi nelle gare singole. Sabato si procederà ad un nuovo abbinamento per la finale di domenica, che sarà dedicata agli antipasti. Tema comune a tutto il concorso sarà la stagionalità dei prodotti. I piatti realizzati nelle gare giornaliere saranno giudicati da una giuria popolare, mentre nella finale del 16 giugno ci sarà una giuria tecnica formata dallo chef Peppe Causarano delle Fattorie delle Torri di Modica e dagli stellati Vincenzo Candiano della Locanda don Serafino di Ragusa e Davide Tamburini della Gazza Ladra di Modica. Quindi tanta cucina ed enogastronomia di qualità per la 17esima edizione della kermesse, che naturalmente affiancherà la tradizionale esposizione campionaria e le sue tante iniziative collaterali. Tra queste anche l’appuntamento in programma sabato sera al PalaEventi Meet-In di Modica con l’intervento dell’attore Raffaele Balzo per una lunga serata in musica ed allegria.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI