Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 19 Agosto 2022

Enzo Foglia, la seconda g…

Lug 28, 2022 Hits:487 Crotone

Al Taormina Film Fest tri…

Lug 20, 2022 Hits:487 Crotone

La nuova raggiera in oro …

Giu 30, 2022 Hits:663 Crotone

Imparare a realizzare un …

Giu 22, 2022 Hits:684 Crotone

Sacro Cuore: una devozion…

Giu 20, 2022 Hits:717 Crotone

La Fondazione D’Ettoris t…

Giu 14, 2022 Hits:1037 Crotone

A scuola da Tolkien

Mag 21, 2022 Hits:1017 Crotone

Un corso sulle società cooperative

Il Consiglio dell'Ordine

 

Con l’obiettivo di garantire un sostegno sempre più efficace e al passo con i tempi alle realtà produttive dell’area iblea, l’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Ragusa ha predisposto, in collaborazione con Confcooperative e con Legacoop, un corso su “Le società cooperative, profili giuridici, fiscali e contabili”. Il corso si strutturerà su tre giornate, un appuntamento a settimana a partire da domani, venerdì 6 giugno, e cercherà di focalizzare l’attenzione sulle grandi opportunità che possono arrivare per la crescita economica dal mondo della cooperazione. Il primo appuntamento, come detto, domani, nella sede dell’Ordine, in via Nino Martoglio 5, a partire dalle 15 e sino alle 19. Ad aprire i lavori saranno il presidente dell’Ordine, Daniele Manenti, il presidente di Confcooperative Ragusa, Gianni Gulino, e il presidente di Legacoop Ragusa, Roberto Roccuzzo. Il primo appuntamento sarà dedicato ai profili giuridici nelle società cooperative. Interverrà a relazionare Pietro Piro, direttore regionale Legacoop Sicilia. “Si tratta – afferma il presidente Manenti – di un appuntamento da non perdere perché, al pari degli altri che sono già in programma e che si terranno il 13 e il 20 giugno, consente di fare luce su un pianeta che merita la massima attenzione dal punto di vista produttivo per le performance che, seppure in un periodo di crisi, è riuscito a fare registrare. E’ chiaro che il nostro approccio sarà per quanto possibile teso a comprendere quale il supporto che potremo fornire, come professionisti, alle imprese cooperative già esistenti o a quanti intendono cimentarsi con questa forma di impresa”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI