Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 19 Aprile 2021

Scuola: premiati i vincitori del concorso teatrale sulla differenza di genere

E' la differenza di genere il tema su cui quest'anno l'Amministrazione Bianco e in particolare l'assessorato alla Scuola guidato da Valentina Scialfa, hanno coinvolto gli studenti con il concorso teatrale “Maschio e femmina Dio li creò: uguali e diversi”, promosso in collaborazione con il Teatro Stabile.
“Abbiamo voluto sensibilizzare i ragazzi sul rispetto delle differenze– ha detto l'assessore Scialfa al Teatro Verga, nel corso del vivace dibattito che ha fatto seguito alle premiazioni– perché, se anche in politica molti passi in avanti sono stati fatti, tanti ne restano da fare soprattutto a livello scolastico e familiare per contrastare quelle differenze di genere intese spesso come discriminazioni. Ai giovani dico: cercate con lo studio oggi e con il lavoro domani di raggiungere quella libertà che è la migliore arma contro le discriminazioni”.
Per i migliori copioni originali prodotti e messi in scena nell'ambito del concorso, coordinato dalla Pubblica Istruzione, il Comune ha messo a disposizione somme in denaro da destinare a iniziative e beni in favore di alunni appartenenti a famiglie con disagio socio-economico. Il Teatro Stabile ha inoltre offerto ai vincitori mini-abbonamenti gratuiti per la stagione teatrale 2014/2015. “Siamo molto contenti – ha aggiunto Valentina Scialfa – dei risultati del concorso, e per questo vorrei ringraziare il Teatro Stabile, in particolare il presidente Nino Milazzo e il direttore Giuseppe Dipasquale, e Silvana Contino responsabile dell'Ufficio Attività Parascolastiche”. A salire sul podio, con un primo premio di 1.200 euro, per la sezione scuola primaria la scuola Giuffrida con “La creazione secondo me”. Per la sezione scuola Secondaria di primo grado, primo premio ex aequo, di 1.000 euro, alle scuole Cavour con “E …. se scoppiasse la pace” e Parini con “Tutti uguali e diversi: tutti insieme al Parlamento”. Sempre per le elementari, il secondo premio di 800 euro è andato alla scuola Musco che ha proposto “Dalla differenza nasce un grande amore …...un'amicizia ...... il mondo” mentre il terzo premio di 500 euro è andato alla scuola San Giovanni Bosco con “E Dio li creò maschi e femmina uguali e diversi”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI