Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 11 Agosto 2022

L'Ordine Militare e Religioso di Cristo celebra la Giornata della Memoria

IMG_0984

Presso la Chiesa Santa Maria de Prothospatariis in Crotone si è tenuta una funzione religiosa il giorno 27 Gennaio 2016 in occasione della Giornata della Memoria data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, al fine di ricordare la shoah ( sterminio del popolo ebraico ).

L'Evento è stato organizzato dalla Delegazione dell' Ordine Militare e Religioso di Cristo Onlus (Associazione pubblica di fedeli) rappresentata in Calabria ed a Crotone dal Cav. Vincenzo Costa e dall'assistente spirituale Don Franco Sinopoli.

Dopo la mesta omelia si sono ricordati le tante vittime innocenti nei campi di sterminio e coloro i quali misero a repentaglio la loro vita per salvarne migliaia tra i quali si sono ricordati: Gino Bartali, che aiutò gli Ebrei fu dichiarato “ Giusto fra le Nazion da Yad Vashem e Giovanni Palatucci, il Questore di Fiume “Giusto tra le Nazioni”, “Servo di Dio” e “Medaglia d’oro al Merito Civile”. che salvò 5.000 Ebrei per morire a soli 36 anni, nei campi di sterminio di Dachau dove fu internato.

Dopo la Liturgia ed un minuto di silenzio, ai Soci dell'annessa Accademia Templare di San Bernardo di Chiaravalle, per delega del Conte Prof. Enzo Modulo Morosini, Presidente della Commissione Araldica, sono stati consegnate dal delegato di Crotone delle onorificenze Araldiche di merito, ai confratelli convenuti tra i quali: Don Franco Sinopoli, Luigi Viscomi, Giuseppe Geracitano, Vincenzo Costa.

Tanti amici e simpatizzantri presenti che hanno reso viva la cerimonia, complimentandosi con gli encomiati, tra cui l'editore D'Ettoris di Crotone.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI