Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 03 Marzo 2021

Regione Calabria, L’assessore al Lavoro Roccisano ha incontrato una delegazione del Sindacato USB

Si è svolto quest'oggi presso l'assessorato Lavoro, Formazione e Politiche sociali- è scritto in un comunicato dell’Ufficio Stampa della Giunta- l'incontro tra una delegazione del Sindacato USB  e l'assessore al Lavoro Federica Roccisano.

“ L'incontro proficuo- ha commentato Federica Roccisano- ha dato prova di quanto sia importante l'interlocuzione con i sindacati per risolvere il problema del precariato e del lavoro nella nostra regione.  Certo che c'è ancora molto da fare- ha ripreso- , ma stiamo compiendo dei passi in avanti. Prova ne è  l'impegno per i pagamenti della mobilità, siamo riusciti a pagare la quarta mensilità del 2014 e a fare il pagamento per i beneficiari  del decreto 86/70 e dei soggetti mai decretati del 2013 allineandoli alla quarta mensilità del 2014. Questa - continua l'assessore al Lavoro- è la prova di quanto la Regione si stia impegnando per mantenere gli impegni assunti. Inoltre, sin da subito abbiamo dimostrato come Giunta una grande attenzione per i lavoratori LSU/LPU. Proprio per garantire equità per le situazioni dei vari comuni- ha concluso- ritengosia opportuno fare il punto della situazione insieme anche ai sindaci per agevolare le contrattualizzazioni di tutti i lavoratori LSU/LPU anche di quelli non contrattualizzati nel 2015 e dei lavoratori dei comuni in situazione di dissesto e predissesto ."

Nel corso dell'incontro si è ribadita la volontà di realizzare una cabina  di regia per la stabilizzazione definitiva dei lavoratori LSU e LPU.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI