Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 03 Marzo 2024

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:177 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:444 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:414 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:634 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:728 Crotone

Il patrimonio della …

Gen 24, 2024 Hits:1109 Crotone

Book Baby Boom: inizia un…

Gen 19, 2024 Hits:1199 Crotone

Alla Frassati inaugurata …

Nov 07, 2023 Hits:2528 Crotone

Prende il via da domenica la Festa dell’Immacolata a Ragusa Ibla

Immacolata 2015 il simulacro

Anche a Ragusa Ibla, quest’anno, la solennità dell’Immacolata Concezione assumerà un valore diverso dal solito perché coinciderà con l’avvio dell’anno della Misericordia. “E’ del tutto evidente – dice il rettore della chiesa di San Francesco all’Immacolata, padre Pietro Floridia, parroco del Duomo di San Giorgio – che la decisione papale di far iniziare un giubileo con questa grande festa mariana non solo ci dice che tale evento è messo sotto la tutela della Madre di Gesù, ma anche che Maria, essendo il segno della bellezza originaria dell’umanità trasfigurata dallo Spirito, è l’icona per eccellenza della Misericordia, cioè dell’Amore di Dio comunicato a una creatura”. I solenni festeggiamenti prenderanno il via domenica 29 novembre. Quest’anno tornerà ad essere la chiesa di San Francesco all’Immacolata, interessata fino ai mesi scorsi da una serie di interventi di restauro, il fulcro nevralgico di uno degli appuntamenti religiosi più sentiti dall’intera comunità dei fedeli del quartiere barocco. Domenica, quindi, prima alle 17, nella chiesa di San Tommaso, si terrà la recita del Rosario, delle litanie cantate e del canto dello stellario. Poi, alle 18, ci sarà la santa messa e, a seguire, la traslazione del simulacro dell’Immacolata da San Tommaso alla sua chiesa di piazza Chiaramonte. Dal 30 novembre al 7 dicembre il solenne Novenario con la recita quotidiana, ogni giorno a partire dalle 16, del Rosario, delle litanie cantate e del canto dello Stellario a cui farà seguito, alle 17, la celebrazione della messa, si terrà nella chiesa di San Francesco all’Immacolata. Per il 4 dicembre, inoltre, il programma delle manifestazioni religiose contempla un momento speciale, prima di arrivare al clou della festa previsto per lunedì 7 e martedì 8 dicembre. Alle 15,30 di venerdì della prossima settimana, infatti, si terrà un incontro di preghiera e di affidamento all’Immacolata dei fanciulli del catechismo.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI