Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 30 Novembre 2022

L'Ekipe Orizzonte chiude il girone di Fin Cup con una vittoria

L’Ekipe Orizzonte chiude l’andata del Girone D di FIN Cup con una buona prestazione, che regala alle rossazzurre il successo per 5-12 sulla Waterpolo Messina.

Le catanesi hanno guidato il match sin dal primo tempo, vinto 1-2, vanificando poi il 2-0 ottenuto dalle peloritane nel secondo parziale con due grandi frazioni finali, conquistate rispettivamente per 2-6 e 0-4.

Grandi protagoniste di giornata Roberta Bianconi e Sabrina Van der Sloot, autrici rispettivamente di cinque e quattro gol. Una rete a testa anche per Carolina Ioannou, Claudia Marletta e Roberta Santapaola.

Al termine del match, è arrivato il commento del coach dell’Ekipe Orizzonte:La partita ci ha visto ancora molto bloccate per due tempi – ha detto Martina Miceli – , nei quali siamo state molto brutte. Poi Sabrina Van der Sloot e Roberta Bianconi hanno messo la quarta ed hanno fatto valere il maggior tasso tecnico. In ogni caso, devo dire che qualcosa di carino l’abbiamo fatta vedere e sicuramente come ieri hanno lottato tutte fino alla fine. Mi è piaciuta Flavia Schillaci, che ha fatto bene in entrambe le partite, ma devo dire che il bilancio è positivo un po’ per ognuna delle mie giocatrici, dato che hanno avuto la possibilità di giocare tutte. Facciamo ancora qualche stupidaggine, ma ci sta. Andiamo avanti nel nostro percorso di crescita”.

IL TABELLINO DEL MATCH:

Waterpolo Messina-Ekipe Orizzonte 5-12

 
Waterpolo Messina: Sotireli, De Vincentiis 1, Le Donne, Amedeo, Brown, Radicchi, D'Amico , Teti, Zhao 2, Misiti, Arruzzoli, Atigue, De Matteis. Allenatore: Misiti

Ekipe Orizzonte: Schillaci, Ioannou 1, Garibotti, Bianconi 5, Aiello, Grillo, Santapaola 1, Marletta 1, Van Der Sloot 4, Morvillo, Riccioli, Lombardo. Allenatore: Miceli


Arbitri: Alfi e Freudenfelder


Note: parziali 1-2; 2-0; 2-6; 0-4. Superiorità numeriche: Messina 2/7 +1 rigore, Catania 4/8. Nessuna giocatrice uscita per limite falli.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI