Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 15 Novembre 2018

Il maestro Marco Frisina dirige a Belpasso il concerto delle corali

Una serata dedicata alla musica e alla solidarietà, quella che si è svolta ieri al Teatro comunale di Belpasso, dove si sono esibite le corali polifoniche della città dirette da un’ospite d’eccezione, il maestro monsignor Marco Frisina, compositore e direttore del coro della Diocesi di Roma. L’iniziativa , intitolata "In... canto per donare", è stata promossa dall’Amministrazione comunale con l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare alla mensa sociale “Cardinale Dusmet” che opera in città grazie al lavoro quotidiano dei volontari. Il concerto è stato dedicato alla memoria del belpassese Pietro Di Mauro, recentemente scomparso, apprezzato professore di fisica, valente musicista e protagonista di numerose iniziative culturali e artistiche.

Ad avvicendarsi sul palcoscenico, dietro la conduzione della presentatrice Gabriella Arena, le corali: Corpus Domini (diretta dal maestro Pierpaolo Cuffari), Canticum Vitae (diretta dal maestro Salvatore Signorello), la Schola Cantorum “Maria Ss. Immacolata” (diretta dal maestro Pietro Leotta), Cristo Re (diretta dal maestro Emanuele Puleo), “Maria Ss. della Guardia (diretta dal maestro Alessandro Corallo), che hanno eseguito una serie di brani tutti composti dal maestro Frisina. Gli ultimi due brani sono stati eseguiti da tutte le corali riunite e dirette da Frisina.

Al termine della serata, il vice sindaco Tony Di Mauro, insieme agli gli assessori Salvo Distefano, Graziella Manitta e Davide Guglielmino, hanno consegnato degli omaggi-ricordo della serata alle due figlie di Pietro Di Mauro e al maestro Frisina.

Il sindaco, che non ha potuto presenziare per via di un’influenza, ha ribadito il grande valore della serata, “nella quale - ha detto - si sono incrociate tante forme di bellezza: l’arte espressa attraverso la musica e il canto, la capacità di mettere insieme le cinque corali di Belpasso, che sono tantissime per una città e che si sono potute esprimere all’unisono, il ricordo di un grande uomo quale fu il nostro  Pietro Di Mauro, che sono certo era idealmente anch’egli in mezzo al pubblico durante il concerto, l’intento della solidarietà che ci permetterà di dare un pasto caldo a quanti ne hanno bisogno, e infine la graditissima occasione che abbiamo avuto di ospitare un illustre compositore qual è Marco Frisina, che ci ha onorati della sua presenza a Belpasso».

In mattinata inoltre, mons. Frisina aveva incontrato in chiesa Madre gli alunni delle scuole elementari, intrattenendosi e cantando insieme a loro sulle note dell'organo della chiesa, che per l'occasione ha ripreso a suonare dopo i restauri.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI