Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 29 Maggio 2020

Zero contagi a Crotone, P…

Mag 27, 2020 Hits:133 Crotone

La Lega di Crotone unita …

Mag 25, 2020 Hits:200 Crotone

Lega Giovani: La mafia pu…

Mag 23, 2020 Hits:276 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Gior…

Mag 23, 2020 Hits:268 Crotone

Tre anni fa il gemellaggi…

Mag 19, 2020 Hits:459 Crotone

Antica Kroton, la Lega in…

Mag 16, 2020 Hits:504 Crotone

Crotone in fiore

Mag 05, 2020 Hits:706 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Il C…

Apr 08, 2020 Hits:1206 Crotone

Castellammare del Golfo - “MangiAmo”: progetto di educazione alimentare nelle scuole

“MangiAmo”: è il progetto di educazione alimentare che sta per essere avviato nelle scuole grazie agli accordi di collaborazione previsti dalla rete civica della salute tra Asp di Trapani e la città di Castellammare del Golfo. L’obiettivo è quello di promuovere una corretta alimentazione e approfondire la conoscenza e la valorizzazione della  dieta mediterranea. «Un percorso informativo che abbiamo già avviato lo scorso anno e che quest’anno portiamo avanti tramite la rete civica della salute. Cattiva alimentazione e scarsa attività fisica causano problemi e malattie e i dati sull'obesità, soprattutto infantile, sono preoccupanti. Per questo -spiegano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore Salvo Bologna- è importante insegnare ai bambini l'importanza di una sana alimentazione e dell'attività fisica per prevenire problemi e malattie. Gran parte dei giovani non conosce o non osserva raccomandazioni nutrizionali importanti come mangiare frutta e verdura, evitare bibite zuccherate ecc. Progetti come questo mirano ad un’azione preventiva e correttiva ed è compito delle amministrazioni pubbliche promuoverli e diffonderli con continuità».

Il progetto che sta per partire a Castellammare sarà avviato contemporaneamente nelle scuole di Alcamo, Calatafimi e Vita. Intrapreso e condotto dall’U.O.S. Sistema di qualità aziendale, il progetto rientra nella rete civica della salute: con il POAT salute, programma operativo di assistenza tecnica del ministero della Salute, l'assessorato regionale ha avviato la rete civica per la collaborazione tra operatori, pazienti, istituzioni e cittadini. Della rete, infatti, possono far parte anche i cittadini che si accreditano come “Riferimento civico della Salute”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI