Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 15 Ottobre 2021

Bronte - Presenza lieve di idrocarburi nell’acqua

“In questi casi la precauzione non è mai troppa. E la salute pubblica e più importante di qualsiasi altra cosa”.

Questo quanto ha dichiarato dal sindaco di Bronte, Pino Firrarello, dopo la firma dell’ordinanza che limita l’utilizzo dell’acqua potabile solo per scopi igienico sanitari.

La decisione è giunta dopo la comunicazione dell’Acoset che avvertiva dell’arrivo di alcune “segnalazioni di possibili presenze di lievi tracce di idrocarburi nell’acqua fornita ai Comuni”.       L’Acoset nella nota ha spiegato che il problema sarebbe stato causato da un guasto ad una pompa idraulica nel pozzo di Ciapparazzo e che comunque sarebbe già stato risolto.

Nonostante ciò, per precauzione, immaginando la presenza di residuati di idrocarburi nell’acqua, il sindaco Firrarello ha firmato l’ordinanza, facendo affiggere, insieme con l’assessore Mario Bonsignore, un manifesto che recita: “Si informa la cittadinanza che, a causa di un guasto ad una pompa idraulica gestita dall’Acoset, si rilevano nell’acqua lievi tracce di idrocarburi.

Il fenomeno interessa solo ed esclusivamente il pozzo di Ciapparazzo.

Il guasto è stato riparato, tuttavia, per prudenza, in attesa dei risultati delle analisi dell’acqua già immessa in condotta, se ne vieta l’utilizzo ai fini potabili fino a nuova comunicazione”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI