Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 22 Gennaio 2021

Giornata europea della cultura ebraica, eventi a Palermo

Domenica 6 settembre, in occasione della Giornata europea della cultura ebraica, alle ore 16, presso la Sala delle Lapidi di Palazzo delle Aquile, si terrà l’incontro “Ponti e AttraversaMenti”, con la partecipazione, tra gli altri, del sindaco Leoluca Orlando, dell’assessore alla Cultura, Andrea Cusumano, del presidente del Consiglio, Salvatore Orlando, e del presidente della Consulta delle Culture, Adham Darawsha.

Alla fine dell’incontro “Ponti e AttraversaMenti” il quartetto Klezmer4sale eseguirà alcuni brani originali e musiche del repertorio tradizionale klezmer, melodie e ritmi tipici delle comunità ebraiche dell’Europa orientale.

Inoltre, nelle mattine del 6 e del 7 settembre si terranno visite guidate della Giudecca di Palermo che inizieranno alle ore 9,30 da Piazza Bellini, angolo Via Maqueda.

L’itinerario comprende la visita dell’ipogeo di Palazzo Marchesi con l’intervento straordinario di Pietro Todaro, il maggiore studioso del sottosuolo di Palermo, autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative ed esperto Unesco per i sistemi d’acqua tradizionali. Per prenotare inviare e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare a 335-8438188. Contributo 3 euro a persona.

Nel pomeriggio di domenica 6, infine, alle ore 18,45 in Piazza Pretoria, ci sarà un girotondo attorno alla Fontana Pretoria per una grande festa multietnica al ritmo delle percussioni degli allievi dell’Istituto Comprensivo “V. E. III” di Palermo. Parteciperanno anche rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e della Consulta delle Culture di Palermo.

La Giornata europea della cultura ebraica, nasce con lo scopo di far conoscere e diffondere la cultura e le tradizioni ebraiche, sarà celebrata in 72 città italiane e in ben 32 paesi europei, gode dell’Alto Patronato del presidente della Repubblica ed è patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dal Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dall’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani. La manifestazione è, inoltre, riconosciuta dal Consiglio d’Europa.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI