Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

La “Scala infiorata” (visibile sino al 30 giugno) diventa un inno al Tricolore e alla nazionale di Prandelli

Foto Scala infiorata nel segno del Tricolore

 

La Scala infiorata di Caltagirone, l'iniziativa che, promossa dall'Amministrazione comunale, vede la monumentale Scala di Santa Maria del Monte teatro di uno spettacolo unico, con circa 1400 fra piante e fiori dalle varie sfumature di colore a comporre un disegno ogni anno diverso, diventa un omaggio all’Italia e al Tricolore e un implicito inno alla Nazionale di Cesare Prandelli impegnata nei Mondiali brasiliani. Da stamani, infatti, il disegno allestito sulla Scala dal personale del Verde pubblico col coordinamento dell’architetto Sergio Gruttadauria, è costituito dalla scritta “Italia” sormontata dal tricolore.

La Scala infiorata sarà visibile sino a lunedì 30 giugno, con un’ulteriore proroga di qualche giorno (rispetto alla data originariamente indicata) in considerazione degli apprezzamenti ricevuti. Le essenze utilizzate sono: geranio, bosso e ligustrino, queste ultime due provenienti dal vivaio comunale.

“L’Infiorata – sottolinea l'assessore al Turismo Fabrizia Palazzo –, oltre a costituire un omaggio a una tradizione assai sentita, accresce la già significativa capacità attrattiva di Caltagirone e rappresenta un motivo di indubbio interesse”.

“Si tratta – afferma il sindaco Nicola Bonanno - di un'iniziativa importante da un punto di vista sia culturale, sia turistico, che si sta guadagnando meritati apprezzamenti e che adesso si connota col richiamo ai valori patriottici rinsaldati dal sentimento sportivo popolare”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI