Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 24 Gennaio 2021

Zfu Librino: Bianco, “Lanciamo alleanza tra Istituzioni e mondo produttivo”

foto zfu

 

“Per sfruttare al meglio – ha sottolineato Bianco – le opportunità offerte dalla Zfu a Librino occorre un’alleanza forte tra le Istituzioni nazionali, regionali e locali e il mondo produttivo”.

Lo ha detto il sindaco Enzo Bianco intervenendo , nel palazzodell' Esa, alla conferenza stampa sulla Zfu con il presidente della Regione Rosario Crocetta, l'assessore regionale Linda Vancheri, il direttore generale del Ministero dello Sviluppo economico Carlo Sappino e gli assessori del Comune di Catania Rosario D'Agata e Angela Mazzola.

Il Sindaco ha spiegato come nella Zona Franca Urbana le imprese potranno usufruire di un regime di esenzione fiscale  che consiste in pratica nel non pagare, opagare in parte le tasse per un certo numero di anni. L'esenzione fiscale, inoltre, cresce ulteriormente se si dà lavoro a più persone.

“L’Amministrazione comunale diCatania – ha sottolineato Bianco – farà la sua parte accompagnando gli incentivi, giàimportanti e consistenti, per farnascere o aiutare imprese industriali, artigianali e commerciali dando loro la forza di mettere radici vere nel territorio,con ulteriori iniziative come quella di aiutare le imprese a trovare una bottega o un capannone. E studieremo procedure semplificate per sconfiggere quel mostro che talvolta è la burocrazia. Il fine è quello di far diventare Librino, con un comprensorio di circa 70 mila abitanti e un grandissimo potenziale, una delle realtà più dinamiche e importanti della nostra Isola”.

“Le domande per ottenere l’esenzione – ha continuato Bianco - potranno essere presentate da marzo all'inizio di maggio e daremo il massimo della pubblicità possibile a queste scadenze aprendo anche uno sportello informativo nel quartiere. Proprio a Librino abbiamo programmato per il prossimo 10 marzo una presentazione alla realtà locale, cercando di coinvolgere e attrarre anche altre imprese. Occorre fare squadra in tutta la città con sindacati e mondoproduttivo e tra lerealtà del quartiere: scuole, parrocchie, associazioni”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI