Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 23 Maggio 2022

Percorsi d'autunno: la Nona Giornata del Contemporaneo apre il weekend di arte, musica, teatro e marionette

Si apre all'insegna dell'Arte il ricco fine settima del cartellone “Percorsi d'Autunno” promosso dall'assessorato ai Saperi e alla Bellezza condivisa del Comune di Catania.
Domani, a partire dalle 9 del mattino gli spazi espositivi di Palazzo della Cultura puntano i riflettori sulla “Nona Giornata del Contemporaneo”, la mostra di giovani artisti organizzata dall'Agenzia giovani dell'Assessorato comunale alle Politiche giovanili e promossa dall’Associazione AMACI (Associazione dei musei d’arte contemporanea italiani) in contemporanea in tutte le principali città d’Italia.
“Tra realtà e fantasia” è il tema delle opere in vetrina, realizzate con tecniche e linguaggi diversi da giovani talenti catanesi. La mostra, che è a cura della prof.ssa Ambra Stazzone dell’Accademia delle Belle Arti di Catania, rimarrà aperta gratuitamente sino al 13 ottobre. Gli orari di visita sono dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 nei giorni feriali, e dalle 9 alle 13 la domenica.
La giornata di sabato propone altri tre appuntamenti. Alle 19, nel Castello Ursino, torna la X edizione di “Classica & Dintorni”, il festival internazionale di musica da camera, jazz e tradizioni organizzato dall'Associazione Darshan con la direzione artistica di Ketty Teriaca. Sul palco, l'Ensemble di strumenti antichi "Alessandro Scarlatti" del Conservatorio V. Bellini di Palermo con Ignazio Schifani maestro concertatore al cembalo. Le musiche sono di L. Rossi. L'ingresso è a pagamento
Alle 21 la scena si sposta di nuovo nel Palazzo della Cultura, all'interno della sala conferenze, per il concerto dei pianisti Gregory Cottone e Michela Modica, a cura dell'Istituto Musicale Vincenzo Bellini. La scaletta delle due esibizioni prevede musiche di Mozart, Chopin, Beethoven, Prokofiev. L'ingresso è gratuito.
Nella stessa serata, è previsto presso l'Istituto Ardizzone Gioeni lo spettacolo di Teatro Danza “Carmen” con Guia Jelo e Francesca Ferro per la regia di Filippo Fugazzotto.
Alle 21.30 in via Casa del Mutilato nuovo appuntamento con il “Brass Jazz Street -October CyTy Fest”, il festival di talenti etnei che ha la direzione artistica di Renato Lombardo e l'organizzazione di Brass Group e Jazz Club – La Cartiera. Sul palco, Francois & le Coccinelle, in Un'esplosione a suon di Rock'n'Roll. Il gruppo è composto da Francois Turrisi (voce e chitarra), Fabio Finocchiaro (voce e chitarra), Lucio Renna (basso), Ruggero Rotolo (batteria).
Domenica alle 21 l'Istituto Ardizzone Gioeni propone “L'oro dei Napoli” della Marionettistica dei fratelli Napoli, per la regia di Elio Gimbo. La drammaturgia è di Turi Zinna. Ingresso a pagamento.
Sempre alle 21 di domenica il Castello Ursino ospita la Compagnia dell’Arpa con lo spettacolo "Fedra Random". Drammaturgia di Elisa Di Dio e Filippa Ilardo da testi di Yourcenar, Cvetaeva, Dűrrennamtt, Racine, Valduga. La regia è di Filippa Ilardo e Angelo Di Dio. L'ingresso a pagamento.
Alle 21.30 in via Casa del Mutilato, per il Brass Jazz Street, “ Clock- Work- Groove”, Dall'avanguardia New Thing degli anni '60 agli esperimenti di Frank Zappa. Si esibiscono
Alessia Serina Pinto (sax tenore e soprano), Ferdinando D'Urso (sax contralto e baritono), Marco Pometti (chitarra), Davide Pometti (basso), Luigi Perticone (batteria).
Lunedì il festival Jazz propone Selezione musicale Jazz e Open Live Stage, ovvero Diffusione Jazz in un percorso d’ascolto guidato lungo la storia della musica contemporanea e Open Stage per esibizioni di 20 minuti aperte ai gruppi e solisti esordienti. Gli ingressi al Brass Jazz Street, con zona drink & food, prevedono una consumazione minima di 5 euro.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI