Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 20 Gennaio 2021

Noto - Presepe napoletano, mostra di bambinelli e convegno-dibattito

CUMI Invito Presepe Napoletano

Presepe napoletano, mostra sui bambinelli e convegno-dibattito ad hoc. Tutto pronto per l'inaugurazione dell'evento che si svolgerà giovedì 3 dicembre alle ore 17,00 nella chiesa di San Domenico in piazza XVI Maggio a Noto.

Su iniziativa del Comune di Noto e della Soprintendenza giovedì verrà dunque presentato il presepe Napoletano, con mostra di statue del presepe stesso provenienti da importanti collezioni private a cura della Diocesi di Noto e del Comune di Noto. Ci sarà poi spazio anche per la mostra di Bambinelli, dal titolo "Regem Angelorum", una collezione di Tanino Golino del Museo Devozioni popolari di Canicattini Bagni, a cura della Soprintendenza ai Beni culturali di Siracusa e dei Beni Demoetnoantropologici. Ci sarà il saluto del sindaco Corrado Bonfanti, seguito dal vescovo Antonio Staglianò e dalla Soprintendente Rosalba Panvini.

Le due mostre saranno inserite nell’ambito della manifestazione natalizia "Venite Adoremus" giunta alla sua sesta edizione (dal 3 dicembre al 6 gennaio), a cura della Cooperativa Etica Oqdany. Ambedue le mostre saranno presentate in un convegno che si svolgerà nella chiesa di San Domenico in occasione dell’inaugurazione, il 3 dicembre 2015 alle ore 17.00, col seguente programma:

- Saluti introduttivi di Corrado Bonfanti, Sindaco di Noto e Rosalba Panvini, Soprintendente BB.CC.AA. Siracusa

- Interventi di Rosario Bianco: "Il presepe moderno fra tradizione ed innovazione", Renato Pricolo: "L’arte presepiale nella realtà socio-culturale della Napoli del XVIII secolo"; Catello Maresca: "Il presepe napoletano di Carlo V di Borbone".

- Modera Salvatore Maiore, Direttore Ufficio Diocesano BB.CC.EE. - Curia Vescovile di Noto

- Intervento conclusivo S.E. Antonio Staglianò, Vescovo di Noto: "Il presepe nel “rischio” dell’estetizzazione del Cristianesimo".

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI