Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 18 Ottobre 2019

Un avventura, il songbook Mogol-Battisti diventa film

Il film Un'avventura, al cinema dal 14 febbraio, è da chiarire subito, non appartiene nè al genere dei musicarielli nė al biopic. È una commedia musicale con la caratteristica di sceneggiare la trama scritta da Isabella Aguilar mediante alcune canzoni della premiata coppia Mogol Battisti. Si tratta di titoli famosi come Acqua azzurra acqua chiara, Non è Francesca, Il vento, Ladro, Balla Linda, 10 ragazze, Io vivrò, Uno in più insomma il fior fiore di un songbook che ha fatto sognare e segnare in positivo almeno due generazioni. Non deve essere stato semplice per il regista Marco Danieli calare dall'empireo quelle musiche che sembravano poste su un intoccabile piedistallo da altare della patria (canora), rifuggendo da cut up e copia e incolla, per l'immersione nel Salento, location ideale, delle vicende sentimentali dei due protagonisti, il tarantino Michele Riondino, fuori dai panni del giovane Montalbano e Laura Chiatti - che scoperta la sua voce! - con spostamento frequente del set su Roma. La pellicola parte dolce nell'esporre una storia qualunque, forse prevedibile conoscendo giá i canovacci di molti testi (lui, lei, l'altra, l'altro) che plana gradualmente anche grazie tramite ai moderni arrangiamenti di Pivio e Aldo de Scalzi ed agli energici balzi in avanti in chiave musical delle coreografie di Luca Tomassini. Ma la curiosità per molti spettatori era testare quanto potesse funzionare quel tipo di format applicato alle composizioni mogolbattistiane. Ed è sorprendente averne scoperto la freschezza, l'attualitá, l'assenza di quella nostalgia che in realtà ha permeato alcuni film biografici prodotti di recente sui mostri sacri della musica italiana d'autore. Il remake fa apparire quelle melodie quasi fossero ideate oggi e cucite addosso a personaggi che sono alla fine tipi universali. Ed è qui la loro forza che ha resistito nel tempo, rinnovandosi, ancora colonna sonora per tanti di noi, a differenza di altri prodotti musicali dell'epoca, magari più "impegnati", e forse per questo destinati alla caducità. Un'avventura, la canzone, è il fil rouge che collega l'inizio al finale rosa a dimostrare come stavolta siano lei, e le musiche-sorelle, le vere interpreti principali del film, e dietro di esse, le quattro mani sapienti di un irripetibile binomio di autori. Ancora nel cast della produzione Lucky Red, Los Hermanos e Rai Cinema, Valeria Bilello (Linda), Giulio Beranek (Daniele), Alex Sparrow (Duncan), Gabriele Granito (Paolo), Simone Corbisiero (Sandro), Roberto Negri (Fausto), Dora Romano (Luisa), Barbara Chichiarelli (Veronica), Thomas Trabacchi (Pietro) e il cantautore Deodato.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI