Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 13 Dicembre 2018

Le iniziative del Regional hub di Sant’Anna raccontate al convegno “Calabria terra accogliente”

Davanti ad una attenta platea, si è svolto ieri sera presso il teatro comunale di Catanzaro il convegno “Calabria terra accogliente”, organizzato dall’associazione

“Gutenberg Calabria”, in collaborazione con il centro Sprar “Terre sorelle” di Miglierina. Si è trattato di un’occasione di confronto e dibattito sulle tematiche che concernono il fenomeno migratorio, esaminato nelle sue molteplici sfaccettature.

Presente all’iniziativa anche il Direttore del Regional hub di Sant’Anna, Vitaliano Fulciniti, che nel suo excursus ha dato testimonianza delle numerosissime iniziative solidali e benefiche promosse nel Centro di Sant’Anna in soli 11 mesi trascorsi dal suo insediamento.

“Nel nostro Centro – ha osservato il direttore dell’ hub, Vitaliano Fulciniti – vedo attuarsi quotidianamente i valori della solidarietà e dell’accoglienza poiché in questo lavoro il rispetto per l’uomo e per l’altrui vissuto è di basilare importanza. Attraverso il sempre crescente e attivo coinvolgimento dell’ospite nei diversi progetti che si avviano nel Centro,  si cerca di valorizzarlo il più possibile, motivarlo e farlo sentire a casa”. 

In apertura, ha introdotto la manifestazione il presidente dell’associazione Gutenberg Calabria, Armando Vitale, il cui intervento ha fatto da preludio ad un nutrito parterre di autorevoli relatori. Nell’ordine  si sono susseguiti: Fabio Salicetti, del centro legale comunità “Progetto sud”; Serena Peronace, psicologa e psicoterapeuta, della cooperativa sociale “Il Delta”; Naima Fadil, mediatrice culturale della cooperativa sociale “Inrete”; Ernesto Mazzei, avvocato, che ha incentrato il suo intervento sul “Decreto sicurezza”; Mauro Vitaliano, sociologo e referente di progetti Sprar; Pietro Hiram Guzzi, sindaco del Comune di Miglierina. Molto commoventi sono state infine le testimonianze di due migranti accolti nel Centro Sprar “Terre sorelle” di Miglierina, che hanno condiviso con i presenti parte del loro toccante vissuto. Molto apprezzati sono stati infine gli intermezzi musicali curati da Francesca Prestia. Gli interventi sono stati moderati da Vittoria Amantea, vicepresidente dell’associazione “Gutenberg Calabria”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI