Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 24 Ottobre 2021

La grande Cheryl Porter in concerto nella cattedrale di Lamezia

concerto gospel cattedrale 3

Successo annunciato quello della cantante Cheryl Porter che, alla guida degli Halleluiah Gospel Singers, ha tenuto un concerto gospel in cattedrale organizzato da Ama Calabria e inserito nell’ambito del progetto Natale 2014 del Comune di Lamezia Terme. Per più di un’ora la singolare voce della cantante Porter ha tenuta desta l’attenzione di una marea di gente che ha gremito letteralmente il duomo e spesso ha accompagnato i brani eseguiti col battito ritmico delle mani. Per tutta la durata del concerto la vulcanica cantante è arrivata dentro l’anima degli ascoltatori suscitando indescrivibili emozioni ed ha intavolato con loro un continuo dialogo condotto all’insegna della gioia, della fraternità, della solidarietà e del rispetto della volontà di Dio. «Canterò ogni volta che il Signore mi dirà di cantare, obbedendo alla volontà di Dio» ha ribadito più volte. Dichiarando di essere felice di ritornare nell’accogliente città di Lamezia, dopo un tour in tutta Italia, Cheryl Porter ha voluto portare, anche qui, un messaggio di unità in un mondo diviso, di fraternità e di pace interiore illustrando il testo delle canzoni come se fossero delle storie e raccontando anche qualche triste infortunio della sua vita superato con la fede e con la musica Spirituals e Gospel. «Ho capito che la musica può costituire un “ponte” per andare “oltre” la routine di ogni giorno, per ampliare la nostra spiritualità, per avvicinarci alla nostra anima e scoprire il Dio che abita dentro ognuno di noi». Senza mai scendere di tono, l’ensemble degli Halleluiah Gospel Singers, di altissimo livello artistico, ha fuso le sue voci per dare vita ad un amalgama veramente ben riuscito, saldamente unito nel respiro, nell’articolazione delle frasi e nelle singole variazioni dinamiche, e verso la fine del concerto ogni componente del gruppo si è esibito singolarmente intonando canti natalizi in lingua inglese e qualcuno in lingua italiana come “ Astro del ciel”. Quest’ultima performance ancora una volta ha messo in luce la bellezze la straordinarietà di queste voci che si sono avvicendate nel ruolo di solista. Aklla fine tutti in piedi per applaudire la grande Cheryl Porter gli Halleluiah Gospel Singers. Soddisfatto della serata, il direttore artistico di Ama Calabria Francesco Pollice ha sostenuto che «questa città ha bisogno di abbandonare le polemiche e di stare uniti per la crescita di Lamezia».

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI