Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 16 Agosto 2018

I migranti del S. Anna al torneo di scacchi di Cutro

Anche 6 migranti del “Regional Hub” di Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto, hanno aderito alla 24esima edizione del festival internazionale di scacchi “Leonardo Di Bona”, che si svolge annualmente nella città di Cutro. La partecipazione a questo torneo trae spunto da un apposito progetto sul gioco degli scacchi realizzato all’interno del Centro d’Accoglienza di Sant’Anna a cura di Kamran Mohammad, mediatore culturale della Miser.Icr (ente gestore del Centro) nonché istruttore di scacchi.

I 6 migranti, provenienti da Iraq, Bangladesh e Nuova Guinea, Iraq, sono stati accolti calorosamente dall’amministrazione comunale di Cutro, guidata dal sindaco Salvatore Di Vuono, e da tutta la popolazione cutrese.

“Quest’anno – ha commentato in proposito il vicesindaco Anna Battaglia - il torneo di scacchi si arricchisce di nuove figure, dal momento che abbiamo dato la possibilità di partecipare alla competizione anche ai migranti del Regional Hub di Sant’Anna. Ancora una volta,  dunque, Cutro si presenta come una terra che accoglie ed integra attraverso la cultura”. “Mi auguro – ha aggiunto il vicesindaco - di poterli ospitare anche in altri tornei di diverse discipline sportive che solitamente vengono organizzati dall’amministrazione comunale”.

La 24esima edizione del festival internazionale degli scacchi della città Cutro ha avuto inizio il 25 aprile e terminerà il 1 maggio.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI