Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 16 Aprile 2021

Commercialisti: Un nuovo approccio metodologico nel campo della formazione

I relatori del forum di approfondimento

 

Un nuovo approccio metodologico nel campo della formazione. Ha preso il via ieri pomeriggio, nella sede dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Ragusa, con il progetto pilota rappresentato da un forum di approfondimento in collaborazione con l’Ordine di Catania. L’obiettivo è creare presupposti differenti sul piano formativo così come illustrato dal presidente dell’Ordine di Ragusa, Daniele Manenti. “Non più un’offerta, per così dire – ha spiegato quest’ultimo aprendo i lavori – imposta dall’alto bensì una domanda di apprendimento che proviene dalla base. Ciò vuol dire che il paradigma formativo viene capovolto. E lo abbiamo concretizzato attraverso un progetto di piattaforma condivisa. La creazione di un contesto specifico assieme ad altri colleghi, in questo caso quelli di Catania, ci fornisce l’opportunità di migliorare le occasioni di apprendimento e di conoscenza. E’ una linea di indirizzo che ci siamo dati a livello di coordinamento regionale anche per garantire, come richiesto, una maggiore animazione territoriale. E poi si creano delle relazioni tra i colleghi che spesso e volentieri mancano. Il tema in discussione viene, dunque, affrontato in maniera differente rispetto alla tradizionale attività formativa. E tutto ciò ci porta a creare motivi d’incontro con gli altri colleghi”. Il forum di ieri ha centrato la propria attenzione sulla “Determinazione del reddito d’impresa”, facendo specifico riferimento al principio di competenza e agli errori nei dichiarativi. La collaborazione è avvenuta tra la commissione Accertamento e contenzioso dell’Ordine di Ragusa, presieduta da Sara Russo, e la commissione “Imposte dirette” dell’Ordine di Catania, presieduta da Massimo Riccardo Costanzo. In primo piano l’analisi di due circolari emanate nell’agosto e nel settembre 2013 riguardanti gli errori nei versamenti e nei ravvedimenti delle imposte e il principio di competenza con esemplificazioni pratiche nei dichiarativi. Sono intervenuti anche Concetto Raccuglia, consigliere dell’Ordine di Catania, Francesco Scuderi e Vitaliano Morsicato, entrambi componenti della commissione di studio etnea.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI