Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 25 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:918 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1510 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1033 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1731 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2491 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1997 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1988 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1938 Crotone

Le Castella - Raccolta indumenti della Prociv

Ancora una volta la Prociv “Le Castella”, capitanata dal presidente Ing. Giuseppe Mercurio, ha dimostrato con i fatti il proprio impegno sociale sul territorio, promuovendo la raccolta di indumenti usati e consegnando il primo carico di circa 500kg di abbigliamento. La neonata associazione con meno di tre anni di attività ha saputo, in così breve tempo, valorizzare il proprio impegno non solo della protezione civile ma anche nel sociale, prendendo atto della propria ispirazione Cristiana, poiché l’associazione nasce all’interno dell’esperienza Parrocchiale della Frazione di Le Castella. Ricordiamo la Prociv “Le Castella” per il famoso progetto “Corriamo per Fare Correre Samuele” seguito e coordinato interamente dal Vice Presidente Sig. Pippo Marra e dal suo staff.

L’iniziativa è nata con una stretta e rispettosa collaborazione con chi nel sociale c’è e lo fa seriamente, come la cooperativa “Felici da Matti”. La stessa nasce nel 2003 a Roccella Jonica, su iniziativa di sei donne, appartenenti al Rinnovamento nello Spirito, e da un Sacerdote grazie al sostegno della Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Locri Gerace, dell'allora Vescovo Giancarlo Maria Bregantini, l’associazione oggi è radicata sul territorio con iniziative forti e concrete.

L’obiettivo della Cooperativa è quello di creare occupazione, cioè posti di lavoro per i soci e non. Infatti la stessa promuove l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate all’interno dei vari cicli produttivi delle attività produttive. Una parte di indumenti usati, solitamente destinati alla discarica e quindi ad aumentare il tasso di inquinamento ambientale, viene trasformata in pezzame di cotone (stracci) per la pulizia dei macchinari industriali. Una parte invece, quella in ottimo stato, viene usata per i più bisognosi.

La Prociv “Le Castella” preso atto di questa interessante iniziativa, come si evince da un comunicato del Consiglio Direttivo, continuerà nei prossimi giorni la raccolta degli indumenti usati nel proprio territorio, sensibilizzando la popolazione, perché questi possano portare aiuto nel periodo invernale a chi ne ha veramente bisogno. Molto spesso infatti, indumenti non usati o potremmo anche dire, fuori moda, ma sicuramente in buono stato d’uso e di conservazione vengono buttati direttamente nel cassone dell’immondizia.

Da qui l’impegno dell’Associazione “Prociv Le Castella” che si fa carico della raccolta pertanto tutti coloro che vogliono portare i propri indumenti o anche sentirsi partecipi di un atto solidale, selezionando indumenti in eccesso presenti nei propri guardaroba, possono contattare l’Associazione scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica ove poter concordare la consegna o eventualmente il ritiro degli stessi.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI