Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 16 Ottobre 2021

Il cuore di Cosenza non basta, Social Pro League alla Casertana

I lupi hanno giocato una sfida all'ultimo voto contro la Casertana perdendo con 1.130 punti: appena 160 in meno rispetto ai casertani.

Finisce 4-3 la sfida Casertana – Cosenza: falchetti campioni d'Italia di Social Pro League, il campionato tra le pagine Facebook delle squadre in Lega Pro ideato da Superscommesse.it

I rossoblù mancano per pochissimi punti il successo, ma hanno lottato fino alla fine per la vittoria della Social Pro League 2013/2014.

La Casertana contro il Cosenza ha fatto tutt’altro che una gita, soffrendo addirittura oltre quanto era immaginabile contro una squadra, quella calabrese, che non aveva nulla da chiedere: la salvezza, infatti, poteva diventare certezza considerato il numero dei fan della pagina, 11763 quelli del Cosenza, appena 4125 quelli della Casertana.

Bene per i "Lupi della Sila", che si sono battuti senza riserve per la propria squadra, vincendo nelle precedenti sfide contro San Marino, Pergolettese, Frosinone, L'Aquila e Monza. Nonostante la delusione per il successo sfiorato, il secondo posto è un risultato di tutto rispetto.

Complimenti ai tifosi della squadra, alla società di Eugenio Guarascio e ai suoi addetti stampa, Alessio Guarascio e Gianluca Pasqua, che hanno saputo dare un messaggio positivo al mondo dello sport e all'Italia intera: un gruppo unito può vincere, anche se non è primo in classifica, grazie all'affetto sincero nutrito per i propri colori, quelli rossoblù!

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI