Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 21 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:798 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2618 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2191 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2130 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1723 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1350 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1261 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1513 Crotone

L'Ekipe Orizzonte Catania conquista la qualificazione

Valeria Palmieri

Ancora una vittoria per L'Ekipe Orizzonte, che questa mattina ha battuto 10-9 l'Acquachiara ATI 2000 nella seconda partita di ritorno della prima fase di Coppa Italia.
Le catanesi conquistano così la qualificazione e si qualificano alla Final Six.

ECCO IL TABELLINO DEL MATCH:


Acquachiara Ati 2000-L’Ekipe Orizzonte 9-10


ACQUACHIARA ATI 2000: Iaccarino, Monaco, Anastasio 3, Maglitto, Migliaccio 1, De Magistris, Vitiello, Tortora 1, Foresta 2 (1 rig.), Acampora 2, Centanni, Esposito, Cipollaro. All. Damiani
L’EKIPE ORIZZONTE: Zuccarello, G. Buccheri 1, Campione, I. Buccheri 1, Santapaola 1, Grillo 1, Palmieri 5, Marletta 1, Amedeo, Aiello, Riccioli, Lombardo, Schillaci. All. Miceli
Arbitri: Barbera e Ricciotti


Note: parziali 1-2, 1-1, 2-5, 5-2. Uscite per limite: Centanni (A), I. Buccheri e Palmieri (O). Superiorità numeriche: Acquachiara 1/11. Catania 1/12, Spettatori 100 circa.

Ininfluente ma ben giocata dalle rossazzurre l'ultima partita della prima fase, vinta da Cosenza per 10-8.

ECCO IL TABELLINO DEL MATCH CONTRO LE CALABRESI:

Città di Cosenza-L’Ekipe Orizzonte 10-8


CITTA’ DI COSENZA: Nigro, Citino 2, Greco, De Mari, S. Motta 1 (rig.), Koide 3, Marani 2, Garritano, De Cuia 1, Presta 1, Diacovo, D'Amico, Manna, All. Capanna

L’EKIPE ORIZZONTE: Zuccarello, Musumeci, Campione, G. Buccheri, Santapaola, Grillo 2, Palmieri 2, Marletta 3, Amedeo, Aiello 1, Riccioli, Lombardo, Schillaci. All. Miceli

Arbitri: Navarra e Paoletti

Note: parziali 2-1, 4-4, 3-3, 1-0. Uscite per limite di falli: Campione (C). Superiorità numeriche Cosenza 1/6 + 2 rigori (1 fallito da Presta), Orizzonte 1/8. Spettatori 250 circa.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA: Cosenza 18, L'Ekipe Orizzonte 9, Acquachiara 6, Messina 3.

Questo il commento del coach dell'Ekipe Orizzonte a bilancio della prima fase di Coppa Italia: "Confermo che abbiamo fatto cose migliori rispetto all'andata giocata a Catania quasi un mese fa, anche se di sicuro non abbiamo fatto prestazioni strepitose e ne è prova il fatto che i nostri due portieri sono state le migliori tra le nostre giocatrici in questo girone di ritorno. Qualcosa di buono l'ha fatta vedere anche Giulia Aiello, che oggi è stata protagonista di una gran prestazione. Per assurdo, malgrado la sconfitta, credo che le cose più belle e la partita più equilibrata l'abbiamo giocata proprio nella sfida contro Cosenza. Le altre due sfide sono state di livello bassissimo e noi ci siamo adeguate. E' stato importante ritrovare Valeria Palmieri, ma è chiaro che anche in quest'occasione abbiamo sentito moltissimo l'assenza di Tania Di Mario ed Emily Greenwood, a cui ci eravamo abituate in campionato. In ogni caso, accogliamo naturalmente di buon grado questa qualificazione, che consideriamo un'altra impresa, perchè fino a qualche tempo fa immaginare di poter arrivare tra le prime sei era impensabile. Non dimentichiamo che siamo la squadra più giovane del campionato e lo siamo state soprattutto qui, per via delle assenze pesanti ".

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI