Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
GiovedĂŹ, 28 Ottobre 2021

Percorsi d'autunno: fine settimana con fotografia, teatro, musica e canti siciliani

Fotografia d'autore, teatro sperimentale, musica classica e jazz, canti e sonoritĂ  dell'antica tradizione siciliana arricchiscono il fine settimana del cartellone "Percorsi d'autunno", promosso dall'assessorato ai Saperi e alla Bellezza condivisa retto da Orazio Licandro.
In tema di “Fotografia”, domani alle 17.30 nel Palazzo della Cultura prende il via la quinta edizione del "Med Photo Fest 2013", festival della Fotografia d’Autore organizzato da Mediterraneum con la direzione artistica di Vittorio Graziano. L'evento di quest'anno, dedicato a “Paesaggi dell’Anima”, si svolgerĂ  sino al 27 ottobre con mostre, seminari e appuntamenti anche presso l'ex Monastero dei Benedettini, sede del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’UniversitĂ  di Catania. Il programma di venerdĂŹ prevede, nel Palazzo di via Landolina, dapprima l’incontro col Maestro bolognese Nino Migliori, che riceverĂ  il Premio Mediterraneum 2013 per la Fotografia (giĂ  assegnato negli anni scorsi a Ferdinando Scianna, Gianni Berengo Gardin, Franco Fontana e Giuseppe Leone) e a seguire l’inaugurazione delle mostre personali e collettive di importanti autori italiani e stranieri, con la partecipazione del critico fotografico Pippo Pappalardo. Tra i nomi dei fotografi: Escoda, Jean Manuel Simoes e Gabriele Croppi, ma anche Alfio Garozzo e Nuccia Cammara e gli emergenti Adelaide Di Nunzio, Alberto Castro e Simone Raeli.  
Sul fronte “Teatro”, sempre domani, alle 21, il Castello Ursino ospita la Compagnia "La Casa dei Santi" con "Straniero di Sicilia", di e con  Giovanni Calcagno. Lo spettacolo, che si avvale delle composizioni video di Alessandra Pescetta e dei paesaggi sonori di Giovanni Parrinello, rappresenta un tentativo di ricostruzione dell’identitĂ  isolana, attraverso testimonianze di poeti stranieri che hanno lasciato in Sicilia tracce indelebili delle civiltĂ  ellenistica, latina, araba. L'ingresso è a pagamento.
Riguardo alla "Musica", alle 21.30 in via Casa del Mutilato è previsto un nuovo appuntamento con il “Brass Jazz Street -October CyTy Fest”, festival di talenti etnei organizzato da Brass Group e Jazz Club – La Cartiera con la direzione artistica di Renato Lombardo. Di scena, Stefania Patanè Organ Trio con "Improvvisa-mente, la voce come strumento in continua evoluzione". Si esibiscono Stefania Patanè (voce), Angelo Cultreri (organo), Peppe Tringali (batteria).
Sempre in tema di Musica, sono tre gli appuntamenti in programma sabato. Alle 19, nel Castello Ursino, l'Associazione Darshan torna a proporre la “Rassegna Classica & Dintorni” con il concerto “Cantu” dei fratelli Mancuso. Sul palco, il quartetto composto da Enzo Mancuso (voce, chitarra classica, violino, baglama, ghironda, sipsy), Lorenzo Mancuso (voce, chitarra classica, armonium, darabouka), Elena Sciamarelli (violoncello), Ketty Teriaca (pianoforte). Il repertorio musicale abbraccia brani storici e recenti in cui l’ereditĂ  degli antichi canti della tradizione siciliana viene evocata in paesaggi di frammenti melodici, schegge di suoni e immagini delle musiche contemporanee con incastri vocali e saz, ghironda, harmonium, chitarre (Ingresso a pagamento). Alle 21, nella Sala delle Conferenze di Palazzo della Cultura, l'Istituto Musicale Vincenzo Bellini presenta il concerto dei pianisti Giulia Avellina  e Serena Sicari, su musiche di Beethoven, Brahms, Schubert. L'ingresso è gratuito.
Alle 21.30, in via Casa del Mutilato, il "Brass Jazz Street" ha in calendario "The Chicky Bros - Rock’ n’ roll & Folk of 50/60", con Dario Greco (chitarra,voce), Fabio Finocchiaro (chitarra,voce), Marco Tinnirello ("chicky"e voce), Salvo Farruggio (percussioni e voce).
Domenica il festival jazz punta i riflettori su "Catwalks - Abbassa la tua radio: Un omaggio alla musica italiana degli anni 30/40", con Giordana Toscano (voce), Matteo Carbone (chitarra), Daniele Salamone (piano), mentre lunedĂŹ la scena è per "Elezione Musicale Jazz" e "Open Live Stage". L'ingresso ai concerti del "Brass Jazz Street", con zona drink & food, prevede una consumazione minima di 5 euro.

PubblicitĂ  laterale

  1. PiĂš visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilitĂ  del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI