Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 19 Agosto 2022

Enzo Foglia, la seconda g…

Lug 28, 2022 Hits:487 Crotone

Al Taormina Film Fest tri…

Lug 20, 2022 Hits:487 Crotone

La nuova raggiera in oro …

Giu 30, 2022 Hits:664 Crotone

Imparare a realizzare un …

Giu 22, 2022 Hits:685 Crotone

Sacro Cuore: una devozion…

Giu 20, 2022 Hits:717 Crotone

La Fondazione D’Ettoris t…

Giu 14, 2022 Hits:1038 Crotone

A scuola da Tolkien

Mag 21, 2022 Hits:1018 Crotone

Visita teatralizzata nelle antiche dimore nobiliari

Carnevale Ibleo un momento della rappresentazione

 

Ibla apre le porte dei palazzi barocchi. E’, forse, la prima volta che accade da decenni e l’idea portata avanti nel corso del Carnevale Ibleo, attualmente in fase di svolgimento, è stata seguita con interesse e con molta attenzione da quanti si sono voluti immergere nelle atmosfere di una kermesse che, ideata e organizzata dal Centro commerciale naturale “Antica Ibla”, è sostenuta dal Comune di Ragusa e dalla Bapr. L’associazione “Servi e padroni”, con la regia di Cristina Gennaro, attrice ragusana che, tra l’altro, si è occupata di scrivere pure il canovaccio della performance, ha realizzato un vero e proprio omaggio alla commedia dell’arte, sorprendendo i visitatori nel contesto di tre fantastiche stanze dell’antica dimora nobiliare il cui prospetto si affaccia su piazza Duomo, nel cuore di Ibla, godendo di un panorama monumentale davvero unico nel suo genere. Nella performance erano presenti i vari personaggi della commedia, dagli immancabili innamorati, al Dottore, a Pantalone.

Carnevale Ibleo visita teatralizzata

 

Il tutto riadattato per rendere teatralizzata la presenza dei visitatori accolti nell’atrio del palazzo da otto attori e poi guidati all’interno della prestigiosa dimora di cui è stata raccontata anche la storia. Un’idea sviluppata con entusiasmo e che, di certo, sarà riproposta pure in altre occasioni proprio per l’originalità del contesto e il largo respiro evocativo a cui la stessa ha saputo fare riferimento. “Diciamo che siamo riusciti ad interpretare lo spirito di Ibla – afferma il presidente del Centro commerciale naturale, Santi Tiralosi – e ciò è stato possibile grazie alla collaborazione di tutti coloro che hanno creduto in questo progetto che ci ha già regalato soddisfazioni non da poco anche per la presenza di numerosi visitatori che hanno partecipato alle nostre iniziative e che hanno avuto la possibilità di vivere il quartiere barocco in maniera inedita oltre che durante un periodo di festa, che era poi l’obiettivo principale che ci eravamo prefissati”. La visita teatralizza a palazzo Arezzo di Triffiletti potrà essere effettuata anche oggi (ingresso 10 euro) secondo i seguenti orari: alle 17, alle 18.30, alle 20 e alle 21,15. Visita guidata in programma alle 17 di oggi anche nella casa-museo di Titì Appiano, con ingresso gratuito. Infine è pronto l’elenco delle iniziative programmate per martedì 4 marzo. Si comincia alle 17,30 con lo spettacolo teatrale per bambini “Il pifferaio magico” nella sala Falcone-Borsellino, regia di Rita Salonia e produzione de “La bottega del pane” (ingresso 5 euro). Per giovani, e non solo, il momento più atteso è legato, la sera, a partire dalle 22, al dj set in piazza Gian Battista Odierna, dinanzi ai Giardini Iblei, con l’“Ibla Star mask” organizzato da Giovanni Sortino e Salvatore Ucchino. Per informazioni è possibile visitare il sito www.ccnanticaibla.com

Carnevale Ibleo visita teatralizzata l'accoglienza

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI