Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 21 Agosto 2018

Forever young: Enzo Fogli…

Ago 06, 2018 Hits:1148 Crotone

Giornate del Cinema Lucan…

Lug 31, 2018 Hits:840 Crotone

Il calabrese Francesco Sa…

Lug 30, 2018 Hits:930 Crotone

Galà della moda: il Rotar…

Lug 24, 2018 Hits:1158 Crotone

I grandi del cinema per l…

Lug 24, 2018 Hits:1105 Crotone

A Crotone la IV edizione …

Lug 19, 2018 Hits:1309 Crotone

Michele Affidato alla pre…

Lug 18, 2018 Hits:1183 Crotone

Giancarlo Cerrelli, Segre…

Lug 13, 2018 Hits:1398 Crotone

Lamezia sbanca il palabotteghelle

Vis Reggio - Basketball Lamezia 65-73
(21-18, 32-40, 49-55)

Vis: Soldatesca 14, Warwick 13, Barrile 6, Rizzieri, Skurdauskas 11, Viglianisi 6, Spasojevic 2, Lobasso 13, Neri, Fazzari, Bombino, Martino. Coach Polimeni ass. D'Arrigo ass. Nusco

Lamezia: Rappoccio 7, Faranna 13, Marisi 4, Lazzarotti, Monier 8, Rubino 11, Giuliano, Rugolo 21, Fragiacomo, Gaetano 9, Saladino, Ragusa. Coach Pellicanó prep. Mascaro

Reggio Calabria - Lamezia mette le mani sul primo posto battendo a domicilio una buona Vis nella desolazione di un Botteghelle deserto. Ingresso riservato solo ai giornalisti e ai due presidenti Delle società. Lamezia parte bene (6-10) punteggio bloccato e difese che riescono ad avere la meglio sugli attacchi. La Vis trova la forza di portarsi avanti grazie ad un Soldatesca in serata di grazia (19-13). Pronta risposta dei gialloblu che chiudono il primo parziale dietro di sole 3 lunghezze (21-18). Nel secondo quarto inizia la rimonta dei lametini che impattano prima sul 26-26 e vanno avanti prendendo le redini del match (37-30). Lamezia chiude avanti di 8 il primo tempo con il punteggio di 40-32. Ad inizio terzo quarto è sempre Soldatesca a suonare la carica per i suoi, ma Lamezia con pazienza e grazie ad un Rugolo da 21 punti riesce ad andare avanti sul 55-49. Faranna autore di tre schiacciate contrasta bene il gigante Skurdauskas e lo costringe nuovamente all uscita anticipata dal campo per raggiunto limite di falli. Rubino è letale nell' ultimo parziale e permette ai suoi di toccare il massimo vantaggio sul 53-66. Lamezia amministra il vantaggio nel finale e porta a casa due punti importantissimi in ottica primo posto.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI