Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 21 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:414 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1182 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1918 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1452 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1428 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1397 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1670 Crotone

Inviate già dal Dipartimento “Turismo” le lettere di finanziabilità alle strutture interessate

Il Dipartimento regionale “Turismo”, smentendo anche alcune note pubblicate in questi giorni, precisa che, per quanto riguarda i fondi sulla ricettività turistico-alberghiera, sono state già inviate le lettere di finanziabilità ai soggetti interessati che dovranno ora inviare la documentazione necessaria per la definizione della pratica. Il Dirigente generale reggente Pasquale Anastasi – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – ha già firmato il Decreto di approvazione della graduatoria dei destinatari dei finanziamenti con il relativo atto d’obbligo e non appena saranno pervenute le risposte, da parte delle aziende, si procederà all’erogazione del trenta per cento del contributo totale previsto per ogni struttura. “Si tratta – ha detto Anastasi – di ventiquattro milioni di euro per ristrutturazione ed ampliamento delle strutture ricettive già esistenti, diciotto milioni per venti nuove strutture ricettive e di otto milioni per gli stabilimenti balneari. Il tutto per un totale di cinquanta milioni di euro e non di cento, per come erroneamente detto e scritto da parte di qualcuno. D’altra parte è la rimodulazione dei fondi voluta dal Presidente Scopelliti sui Pac, al fine di annullare il termine di scadenza del bando, prevista per il quindici giugno scorso, e consentire, allo stesso tempo, una maggiore partecipazione, da parte di altri operatori turistici interessati”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI