Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 25 Aprile 2019

Gli attori Graziano Piazza e Viola Graziosi allo stage della Compagnia Godot di Ragusa

Un momento di grande teatro per appassionati e aspiranti attori con due maestri d’eccezione, gli attori Graziano Piazza e Viola Graziosi. Lo scorso fine settimana al Teatro Ideal di Ragusa la Compagnia G.o.D.o.T. è stata impegnata nel consueto appuntamento annuale con lo stage formativo e la lezione spettacolo, inseriti all’interno della rassegna Palchi DiVersi, che ospita artisti di fama nazionale. Protagonisti quest’anno sono stati gli attori Graziano Piazza e Viola Graziosi che venerdì e sabato hanno lavorato con i numerosi partecipanti allo stage formativo e poi, domenica sera, nella lezione spettacolo davanti ad un pubblico molto interessato. Lo stage dal titolo “Allenamento per un'atletica affettiva” ha impegnato i partecipanti sul piano dell'improvvisazione e della creatività, dando loro l’opportunità di lavorare a stretto contatto con due grandi maestri e dar prova del loro talento e anche grande capacità di apprendimento rapido. Il testo su cui si è lavorato è di un grande drammaturgo contemporaneo, mai rappresentato in Italia, e potrebbe in futuro diventare uno vero e proprio spettacolo che Piazza e Graziosi potrebbero realizzare a Roma. I due attori Piazza e Graziosi hanno riconosciuto l’ottimo livello di preparazione degli allievi della Compagnia G.o.D.o.T. così come la presenza di giovani talenti che si stanno formando all’interno dei vari laboratori. Quello dello stage, subito seguito dalla lezione spettacolo, è un momento davvero particolare della formazione messa in campo dalla compagnia di Vittorio Bonaccorso e di Federica Bisegna, sia per i partecipanti che per il pubblico stesso. “Si tratta di una grande opportunità – commentano Bonaccorso e Bisegna – in generale per tutti gli appassionati di teatro: gli stagisti sono messi a dura prova perché dopo pochissime ore di stage devono recitare sul palco a, mentre il pubblico, grazie alla lezione spettacolo finale, può vedere dal vivo tutte le fasi di costruzione di una messa in scena. La lezione infatti non è mai un lavoro compiuto, ma offre la possibilità di vedere il percorso formativo, di ricerca che l’artista fa in sé per raggiungere lo spettacolo finale vero e proprio. In questo, sono stati davvero eccezionali Graziano Piazza e Viola Graziosi, a cui va il nostro ringraziamento, perché sono intervenuti di volta in volta per spiegare le varie fasi di lavorazione e formazione del ruolo sia dell’attore che del regista”.  Molto soddisfatti i due artisti che sono rimasti particolarmente colpiti dalle affinità umane e professionali che si sono sviluppate in così poco tempo, oltre che dalla dedizione mostrata dai partecipanti e dal sostegno del pubblico del Teatro Ideal. Il prossimo appuntamento della Compagnia Godot sarà il 23 e il 24 marzo, al Teatro Perracchio di Ragusa, per l’attesa replica de “Il matrimonio di Barillon” di Georges Feydeau che solo poche settimane fa, alla sua prima assoluta, ottenne grandissimo successo.

 

 

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI