Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 30 Giugno 2022

Presentata a Palazzo delle Aquile la Festa della Croce Rossa

Si è svolta oggi pomeriggio a Palazzo delle Aquile la presentazione della Festa della Croce Rossa Italiana, in programma dalll’8 al 21 maggio. Erano presenti, tra gli altri, il Sindaco Leoluca Orlando, il presidente Croce Rossa Italiana Comitato di Palermo, Fabio D'Agostino, Fulvio Giardina dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Palermo, Vincenzo Liguori, del dipartimento di ingegneria per l’ambiente e il territorio, oltre ai rappresentanti dei Vigili del Fuoco e di Banca Nuova.

L’apertura della Festa della Croce Rossa sarà alle ore 9,30 del prossimo 9 maggio in piazza Castelnuovo. Molteplici gli eventi organizzati, tra cui l’assistenza dei volontari CRI al Cyclopride dell’11 maggio al Foro Italico. Un seminario di Diritto Internazionale Umanitario presso l’aula Magna della Facoltà di Architettura concluderà l’evento il 21 maggio alle ore 9.30

“Formulo il mio apprezzamento – ha detto il Sindaco Leoluca Orlando – per il ritorno dell’ormai tradizionale appuntamento con la Festa della Croce Rossa, struttura che ha profonde radici non solo per quanto riguarda la salute dei cittadini, ma anche a livello culturale ponendosi come tassello importante del mosaico Palermo. La presenza, poi, di altre realtà che condividono e sostengono questa festa, come i Vigili del Fuoco, l’Ordine degli psicologi e degli architetti, Banca Nuova, l’Università degli Studi, è la conferma che si è costruito in questa città un circuito virtuoso che si manifesta in diversi settori del territorio, fatto di partecipazione e di solidarietà”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI