Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 13 Aprile 2021

Apre un nuovo cantiere a Librino-San Giorgio per la viabilità della zona

Importanti lavori per la viabilità che connette San Giorgio a Librino sono stati appaltati dall'Amministrazione Stancanelli, con interventi che riguardano in particolare il completamento di viale San Teodoro nel tratto finale che interseca lo stradale Cardinale.

I lavori progettati dall'assessorato comunale ai lavori pubblici guidati da Giuseppe Marletta prevedono la realizzazione di un nuovo sistema viario che serve a risolvere l'annosa intersezione di vie che collegano il viale san Teodoro mediante una grande rotatoria nei pressi della chiesa di Padre Pio, con la scuola e tutto il quartiere di S.Giorgio mediante lo stradale Cravona,. In questo modo verrà dato finalmente respiro a una zona ad alta densità abitativa e di flussi veicolari che rendono improcrastinibili gli interventi per realizzare un sistema che disciplini il traffico garantendo la sicurezza dei pedoni e dei veicoli. La gara di appalto è stata aggiudicata dall’impresa Archas s.r.l. con un ribasso del 26,3174%. su una base d'asta di 1.120.000,00 euro, per la gran parte fondi statali del Contratto di Quartiere II.

L'avvenuta aggiudicazione dell'appalto, che segna anche l'inizio dei lavori previsti tra qualche giorno, è stata comunicata dal sindaco e dall'assessore al ramo agli abitanti che da tempo reclamavano una soluzione definitiva al problema: "Una parte degli interventi -ha detto il sindaco Stancanelli- riguarderà la realizzazine di una rotatoria con accessi finalmente organizzati con attraversamenti pedonali e segnalatori per la riduzione della velocità, al fine di rispondere alle esigenze di sicurezza dei cittadini residenti. Nel cantiere -ha aggiunto-  si lavorerà anche per il completamento della rete fognaria, il rifacimento della rete del gas e di quella idrica, il nuovo sistema d'illuminazione e l'arredo a verde dell'intera zona così come avevano giustamente richiesto nuomersi cittadini della zona".

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI