Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 24 Ottobre 2021

Isola Capo Rizzuto - Concluso nei giorni scorsi il progetto "Volontari +: percorsi di sviluppo e valorizzazione di rete"

Meeting 3

 

Si è concluso nei giorni scorsi a Lamezia Terme il progetto “Volontari +: percorsi di sviluppo e valorizzazione di rete”, finanziato dalla “Fondazione con il Sud” e coordinato dalla Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia. Un progetto realizzato nelle regioni del Sud Italia di Calabria, Basilicata, Sicilia, Campania, Puglia e Sardegna, presso le sedi delle conferenze regionali delle Misericordie, che hanno proposto svariate attività formative e di sviluppo della rete delle Misericordie, che hanno rafforzato i rapporti tra le singole Confraternite e il  Movimento Nazionale.“Il progetto – ha spiegato Valentina Carvelli, operatrice di rete per la conferenza regionale delle Misericordie di Calabria e Basilicata – è iniziato a gennaio 2013 e si è sviluppato in diverse tappe: da un primo incontro, il 2 marzo 2013, tra il coordinatore regionale della conferenza Leonardo Sacco, i governatori e i correttori spirituali (quale momento di condivisione e approfondimento per comprendere meglio i bisogni di ogni Fraternita), ad un momento formativo più allargato ai volontari rappresentato dal secondo meeting interregionale delle Misericordie (30 aprile – 1 maggio 2013) per proseguire poi con una tre giorni di corsi (8-9-10 novembre 2013) per l’abilitazione di 6 istruttori e la formazione di 80 nuovi esecutori di Blsd (Basic Life SupportDefibrillation) categoria A con riconoscimento IRC e infine due seminari per quadri dirigenti”.Il seminario conclusivo svoltosi sabato 18 gennaio 2014 presso la Parrocchia del Rosario di Lamezia Terme intitolato "La progettazione sociale come leva di sviluppo associativo", è stato tenuto daFabio Lenzi, esperto di politiche sociali, referente Iris (Idee e Reti per l'Impresa Sociale). “Il titolo – ha spiegato ancora Carvelli - sintetizza bene le finalità formative del seminario: analizzare, approfondire, condividere i principali strumenti progettuali cui le organizzazioni di volontariato, come appunto le Misericordie, possono fare riferimento per l'attivazione di progetti ed iniziative sociali e come strategia di crescita interna di competenze”.Il seminario formativo per quadri dirigenti dal titolo "Aspetti amministrativi delle Misericordie", tenuto invece lo scorso 17 dicembre 2013 da Mario di Bella, ha dato una serie di delucidazioni a governatori, vice governatori, responsabili e coordinatori delle Misericordie, sui principali aspetti amministrativi del terzo settore, lasciando anche ampio spazio a momenti interattivi di discussione e chiarimento su criticità ed esperienze comuni.Soddisfazione espressa da Leonardo Sacco per la buona riuscita di tutte le fasi del progetto e per la crescita della stessa conferenza interregionale Calabria – Basilicata, che nell’ultimo anno ha ricevuto 10 nuove richieste di adesioni.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI