Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 15 Ottobre 2021

Pink Bari, Vittoria di misura contro il Napoli Calcio Femminile nel secondo turno di Coppa Italia

Un goal di Veronica Privitera risolve il difficile match casalingo del secondo turno di Coppa Italia contro il Napoli Calcio Femminile e da così accesso, alla Pink Bari, al terzo turno che si svolgerà il 6 gennaio 2016.

Il Match inizia con una emozionante iniziativa: le due squadre, infatti, hanno fanno il loro ingresso in campo accompagnate dalle note dell’inno francese e tra le mani dei palloncini blu, bianchi e rossi in onore delle vittime degli attentanti di Parigi del 13 novembre. Prima del fischio di inizio è stato inoltre osservato anche un minuto di silenzio con la bandiera francese al centro del campo.

Molti cambi per Mister Cardone rispetto all’ultima partita di campionato: in porta fa il suo esordio stagionale la Di Bari, con Cunsolo, Morra, Quazzico e Novellino in difesa. A centrocampo la Piro, la Strisciuglio, la Prost e la Ceci dietro alle due punte Conte e Privitera.

Il Napoli allenato da Mister Riccio parte bene e mette in difficoltà la Pink Bari, nei primissimi minuti le campane vanno vicinissime al goal a causa di un errore della Di Bari che perde palla in uscita la punta campana calcia lentamente a porta vuota e la Quazzico riesce così a recuperare.

Nel primo tempo si fa preferire il Napoli con la Di Bari impegnata in più occasioni ma allo scadere della prima frazione arriva l’occasione che sblocca il risultato in favore delle biancorosse. Al 43’ infatti un lancio da centrocampo della Piro libera in profondità la Privitera che supera il portiere lituano avversario Kaselyte in uscita con un pallonetto preciso.

Nel secondo tempo non cambia l’andamento della partita che vede il Napoli andare vicino al pareggio al 20’ con un goal annullato per posizione di fuorigioco. Il match scorre senza grosse occasioni con il Napoli che pian piano affievolisce il suo attacco e la Pink che riesce a gestire il suo vantaggio. L’occasione più ghiotta del secondo tempo è per le biancorosse con ancora la Privitera che in mezza rovesciata al 44’ sfiora la doppietta personale tirando però fuori dallo specchio alla destra del portiere campano.

Con la squalifica del vice allenatore Giovanni Cipriano ha fatto il suo esordio come allenatore in seconda Mister Donato Liso, l’attuale allenatore della squadra primavera della Pink Bari, che a fine partita ha dichiarato: “È stato emozionante, anche se solo per un match di Coppa Italia. Sedersi in panchina è stata una grande opportunità e motivo di grande orgoglio, e non voglio immaginare l’emozione per la prima da allenatore in Serie A sabato a Firenze. Ma l’emozione dura i primi minuti poi si pensa solo alla gara”, sulla partita odierna invece: “ Sulla partita di oggi non benissimo, salvo solo il risultato che ci ha concesso di passare il turno, ma sul piano del gioco c’è ancora tanto da lavorare”.

E proprio la primavera allenata da Mister Liso domani alle 15.30 al campo del San Paolo affronterà l’Atletico Bari nella seconda giornata del campionato dei giovanissimi provinciali maschili (ricordiamo che non essendoci un campionato primavera femminile, le ragazze vengono aggregate al campionato maschile ma dei giovanissimi provinciali). Nella prima giornata le piccole biancorosse hanno ottenuto una vittoria per 6-1.

 

 

Tabellini:

Pink Bari - Napoli Calcio Femminile 1-0 (Privitera 43’)

Ammonizioni:

Espulsioni:

Pink Bari: Di Bari, Cunsolo, Quazzico, Novellino, Morra, Prost, Strisciuglio, Piro, Ceci, Privitera, Conte

A disp. Fazio, De Palo, Anaclerio, Maffei, De Filippis, Libutti, Valente

Allenatore: Cardone

Sostituzioni: Quazzico/De Palo (63’), Conte/Anaclerio (63’), Ceci/Libutti (82’)

Napoli Calcio Femminile: Kaselyte, Schioppo, Cuciniello, Russo, Di Marino, Esposito L., Esposito V., Cofiero, Asta, Monaci, Tagliaferri

A disp: Parnoffi, Musella, Marino, Massa, Sabatino, Giuliano, Vecchione

Allenatore: Riccio

Sostituzioni:  Copiero/Vecchione (75’), Tagliaferri/Sabatino (79’), Di Marino/Giuliano (84’)

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI