Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Dicembre 2021

Serrastretta - Avvio della raccolta differenziata “porta a porta”

Foto_1

È solo questione di giorni ormai e la raccolta differenziata “porta a porta” esordirà nel territorio comunale di Serrastretta. L’avvio è infatti stabilito per il prossimo 15 febbraio. Nel frattempo la macchina organizzativa è in fermento e lavora senza sosta affinché tutto sia pronto per la data prevista.

Da lunedì scorso è iniziata la distribuzione alle famiglie degli appositi kit iniziali predisposti per guidare i cittadini in questo nuovo modello di conferimento dei rifiuti e consentirgli di realizzarlo. Ogni kit è comprensivo di un contenitore per umido (colore marrone), uno per carta e cartone (colore blu), quest’ultimo finanziato attraverso il bando Anci-Comieco, dei sacchetti necessari            (5 colori diversi per altrettante frazioni) e dei materiali illustrativi con le informazioni essenziali (guida e calendario di raccolta).

“In questo modo - commenta il sindaco Felice Maria Molinaro - ciascuno riceverà materiali ed istruzioni per poter effettuare al meglio la propria parte”. Con il nuovo servizio di raccolta differenziata spariranno dalle strade i cassonetti finora utilizzati e l’unico modo per conferire i rifiuti sarà presso la propria abitazione. Senza cassonetti stradali, l’utilizzo dei kit diverrà quindi il solo modo possibile per conferire correttamente i propri rifiuti.

“Differenziare e incrementare la raccolta differenziata ormai sono diventati una necessità ed una scelta obbligata - afferma il primo cittadino - per affrontare e cercare di migliorare una situazione che in tutto il mondo si fa sempre più drammatica: l’aumento progressivo della produzione di rifiuti e del consumo di risorse naturali. Il “porta a porta” è il metodo di raccolta più efficace ed efficiente, che permette di riciclare la maggior quantità di materiali, riducendo sia i rifiuti da smaltire, sia i costi del loro conferimento”.

Si tratta comunque di un radicale cambiamento culturale, sociale e ambientale, che comporterà per una buona parte di cittadini la modifica di abitudini e qualche disagio, con l’adeguamento ad un sistema di regole nuove da sperimentare. “Nulla di particolarmente complicato - osserva Felice Maria Molinaro - ma sarà fondamentale un po’ di impegno e il rispetto assoluto delle indicazioni e delle modalità di conferimento, insieme alla comprensione delle motivazioni e del valore di questa trasformazione dei comportamenti quotidiani. I veri protagonisti di questa rivoluzione culturale per la nostra comunità saremo tutti noi in quanto cittadini, chiamati a dare dimostrazione di senso civico, di impegno e di rispetto delle regole”.

Si tratta comunque di una esperienza nuova anche per il Comune e a tal proposito il sindaco, in una lettera rivolta ai suoi concittadini, scrive: “Chiediamo non solo la massima collaborazione, ma anche pazienza e disponibilità, per aiutarci ad avviare il servizio, a correggerne gli errori, a migliorarlo ed ottimizzarlo insieme.

Tutto il materiale informativo predisposto è reso disponibile per il download, oltre che sul sito istituzionale del Comune, sul sito internet www.differenziamo.serrastretta.it.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI